Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

NIC, fax, posta certificata e firma digitale

Il Network Information Center è l’organismo nazionale che assegna i nomi a dominio e gestisce registri e nameserver primari per un TLD (Top Level Domain o First Level Domains). L’organismo agisce su delega di ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) ed ha un compito delicato, poiché sovrintende al funzionamento nazionale di Internet. In Italia il NIC fa capo all’Istituto di Informatica e Telematica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, che ha sede a Pisa. Siamo nel Sancta Sanctorum della tecnologia telematica ma per interloquire con questo organismo si deve spedire un fax. Da quel che si capisce sfogliando le pagine del NIC, non si accetta documentazione inviata con posta certificata o firma digitale. Eppure la normativa italiana è chiara: il documento elettronico trasmesso con firma digitale o con posta certificata ha lo stesso valore legale di una raccomandata! E’ nato un movimento di protesta per sollecitare la sburocratizzazione del NIC. Si chiama “Cambia NIC. Stop al fax“. Se avete voglia di approfondire, cliccate sul blog del movimento.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
marzo: 2008
L M M G V S D
« Lug   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31