Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

E’ disponibile la quinta beta di Mozilla Firefox 3

La Beta 5 comprende più di 750 cambiamenti rispetto alla versione precedente. Migliorate stabilità,  compatibilità web, integrazione con il sistema operativo e interfaccia utente. Sono tutte caratteristiche che contribuiscono a fare di questa versione di Firefox la più veloce mai realizzata. Gran parte dei miglioramenti si basano sui feedback relativi alla Beta 4, ricevuti dalla comunità Mozilla.

Quella rilasciata è una versione beta da utilizzare a scopo di test. Il prodotto finale includerà gli sviluppi e le migliorie che verranno apportate al browser sulla base del feedback ricevuto dai tester di questa versione. Mozilla invita quanti volessero testare la Beta 5 di Firefox 3 a scaricarla e installarla così da poterla provare con i siti che visitano abitualmente e inviare le proprie indicazioni riguardanti qualsiasi incompatibilità riscontrata nel corso della valutazione. I feedback relativi alla versione Beta 5 di Firefox possono essere inviati tramite la seguente pagina web (www.feedback.mozilla.org) oppure utilizzando il sito dedicato alla segnalazione di bug (www.bugzilla.mozilla.org).

Per ulteriori dettagli e per il link per scaricare la Beta 5:

http://developer.mozilla.org/devnews/index.php/2008/04/02/firefox-3-beta-5-now-available-for-download/

Le note di versione sono disponibili al seguente indirizzo:

https://www.mozilla.com/en-US/firefox/3.0b5/releasenotes/

Novità e miglioramenti della Beta 5 di Firefox 3:

 Più semplice da utilizzare:

– Integrazione con Windows: la nuova versione di Firefox dispone adesso di icone Windows migliorate e utilizza widget nativi nel browser e nei moduli web

– Integrazione con Mac: il nuovo tema Firefox rende le barre degli strumenti, le icone e altri elementi dell’interfaccia utente del tutto simili a una applicazione nativa per OS X. Firefox, inoltre, utilizza widget OS X e supporta Growl per le notifiche del completamento dei download e la disponibilità di aggiornamenti. Un pulsante combinato per spostarsi alle pagine precedenti o successive rende ancora più semplice muoversi fra le pagine web

– Integrazione con Linux: le icone predefinite di Firefox, i pulsanti  e gli stili del menu utilizzano adesso il tema GTK nativo.

Ancora più personalizzabile

– Libreria: consente di visualizzare, organizzare ed effettuare ricerche utilizzando segnalibri, etichette e la cronologia tramite viste multiple e cartelle smart dove conservare i siti visitati più di frequente. Offre la possibilità di creare  e ripristinare backup completi in qualsiasi momento.

Prestazioni migliorate

– Velocità: le migliorie apportate al motore JavaScript e le ottimizzazioni guidate del profilo hanno consentito di migliorare sensibilmente le prestazioni. Rispetto a Firefox 2, applicazioni web come Google Mail e Zoho Office raddoppiano la velocità di esecuzione; anche il test SunSpider di Apple dimostra miglioramenti significativi rispetto alle release precedenti.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2008
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930