Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Islandesi

Islandesi e scandinavi sono i popoli europei che fanno il più largo uso di Internet. Lo rivela uno studio condotto dal gruppo di ricerche di mercato Gfk, secondo il quale in Islanda l’88% della popolazione al di sopra dei 14 anni utilizza regolarmente il web.

Alle spalle della terra dei geyser si piazzano la Finlandia (81%), Norvegia e Danimarca (entrambe con il 76%) e la Svezia (73%). Fra i Paesi dell’Ue la maglia nera spetta a Malta, con il 25% di popolazione che si connette a Internet, mentre poco meglio fanno la Spagna (35%), il Portogallo (43%) e l’Irlanda (45%). In generale, il Paese europeo dove il web è meno diffuso è l’Albania, con un misero 1% di over 14 che utilizza regolarmente la rete. L’Italia si piazza in mezzo alla classifica con il 53%, alle spalle di Austria (67%), Regno Unito (63%), Germania (61%) e Francia (56%). Tutti sotto il 50% i Paesi dell’Europa dell’Est, ad eccezione della Slovenia e dell’Estonia, che fanno segnare percentuali del 61 e 60% rispettivamente.

 


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2008
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930