Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Nerdic esperanto

Non è la solita barzelletta. Ci sono un italiano, un americano, un giapponese, un tedesco e uno spagnolo. Nessuno conosce la lingua dell’altro. Se fossero tutti ferratissimi in tecnologia, potrebbero comunicare tra loro soltanto in nerdic.

Oggi il quotidiano britannico Telegraph dedica un bellissimo articolo al linguaggio dei nerd, termine che potremmo tradurre in tecnofilo, tecnomane, smanettone. Lì dove ha fallito l’esperanto, potrebbe riuscire il nerdic. Lingua essenziale, veloce, nervosa, ricca di acronimi, che ogni anno si arricchirebbe di cento parole. E’ vero, in Francia per descrivere Internet si usa “toile d’araignee mondiale“, perchè lì è proibito adoperare termini stranieri nel linguaggio ufficiale, ma poi, quando parlano tra loro, monsieurs e madames dicono anternèt. Internet, appunto.

 


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2008
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930