Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

La guerra dei trent’anni

Trent’anni fa i trecentonovantatrè dipendenti di Arpanet, mamma di Internet, ricevettero sul computer un annuncio pubblicitario. La DEC, azienda produttrice di hardware, li invitava a partecipare al lancio di un suo nuovo prodotto. Era il 3 maggio del 1978 e quella è stata la prima mail della storia. Trent’anni dopo, i messaggi di posta elettronica trasmessi ogni giorno sono diventati miliardi e tutti combattiamo una guerra contro lo spam, la spazzatura che intasa le caselle digitali.

Venditori di Viagra, Cialis e rimedi contro la calvizie non ci danno tregua. Passiamo più tempo a cancellare messaggi che a leggerli. Nei primi tre mesi di quest’anno, dice la statunitense Sophos, azienda specializzata in sicurezza informatica, è stato spam il 92,3 delle mail trasmesse in tutto il mondo.

Fenomeno ineluttabile? Sembrerebbe proprio di si, anche perché i software antispam ci costringono comunque a selezionare i messaggi, per evitare che vada a finire nel cestino anche la posta importante.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2008
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031