Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Tempi duri per chi fa i compiti con il copia e incolla

Tempi duri per gli studenti che fanno i compiti con il copia e incolla. La (brutta per loro) notizia arriva dal Giappone, dove il prof. Kazunari Sugimitsu, docente di ingegneria e direttore del centro ricerche sulla proprietà intellettuale presso il Kanazawa Institute of Technology, ha creato un software anti imbroglio.

Il programma usa lo stesso criterio dei traduttori automatici: analizza il testo dividendolo in paragrafi, periodi e parole, e poi cerca su Internet. Quando trova un passaggio che combacia con i criteri di ricerca, il programma invia automaticamente al docente di turno la prova che inchioda lo studente ‘copione’.

Sugumitsu racconta di aver creato il software la scorsa estate, dopo aver colto sul fatto due suoi studenti che avevano presentato tesine oltremodo simili, risultate poi copiate on-line dalla stessa fonte. Il programma entrerà in commercio l’anno prossimo, poi ci saranno le eventuali traduzioni nelle singole lingue. I copioni nostrani hanno ancora un po’ di tempo a disposizione per fare i furbi.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2008
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031