Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Le cinque idee che sconvolgeranno il mondo

Avete una meravigliosa idea digitale nel cassetto? Tiratela fuori e speditela a Google. Per festeggiare i suoi primi dieci anni, il gruppo di Mountain View mette in palio dieci milioni di dollari, da suddividere fra i cinque progetti che “porteranno a risultati formidabili tramite una tecnologia intelligente che nel lungo termine avra’ un impatto enorme”. Insomma, cinque Killer Application degne di questo nome.

Le idee andranno presentate entro il 20 ottobre: una prima selezione delle migliori cento sara’ comunicata il 27 gennaio 2009. Poi gli utilizzatori di Google selezioneranno le venti finaliste, fra le quali il consiglio di amministrazione della societa’ scegliera’ le cinque vincenti. “Noi non riteniamo di avere le risposte, ma crediamo che queste risposte stiano lì da qualche parte”, spiega Google nella pagina web dedicata al progetto, che rientra nel pacchetto di quelle allestite per festeggiare i dieci anni di vita. Datevi da fare!

Dal sito di Google:

Perché questo progetto?

Mai come oggi tante persone hanno avuto a disposizione una quantità così elevata di informazioni, strumenti e metodi per realizzare buone idee. Eppure, allo stesso tempo, tante persone di qualsiasi condizione sociale potrebbero beneficiare dell’aiuto altrui, grande o piccolo che sia.

A questo proposito, nuovi studi ribadiscono il semplice concetto che raggiunto un certo livello di benessere materiale di base, l’unica cosa che aumenta la felicità individuale nel corso del tempo è l’opportunità di aiutare altre persone.

In altre parole, aiutare va a vantaggio di tutti, sia di chi aiuta, sia di chi viene aiutato.

La domanda è: in che modo si può aiutare? E cosa aiuta di più?

Google non ha queste risposte, ma sa che sono da qualche parte, alla tua portata. Forse in un laboratorio, una società o università, o forse no.

Forse la risposta che può aiutare qualcuno è nella tua testa, in qualcosa che hai osservato, in qualche nozione che ha stuzzicato il tuo interesse, in qualche collegamento che hai notato, in qualcosa di vecchio che per la prima volta hai visto con altri occhi.

Se hai un’idea che pensi possa aiutare qualcuno, desideriamo ascoltarla. Cerchiamo idee che possano aiutare il maggior numero possibile di persone in qualsiasi modo e intendiamo destinare le risorse necessarie per realizzarle. Puoi inviare le tue idee e votare quelle di altri. La selezione finale delle idee verrà effettuata da un comitato consultivo.

Buona fortuna e che vinca l’idea migliore.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930