Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Acqua calda dal sole anche di notte

La ricerca scientifica ha abbattuto un altro ostacolo. Si può produrre acqua calda con i pannelli solari anche di notte, se piove o fa freddo. Il nuovo sistema è realizzato dal gruppo spagnolo Solar PST

Il sistema di Solar PST e’ basato sul principio di Carnot, utilizza pannelli solari leggeri (8 chili) e di dimensioni ridotte (2 x 0,8 metri). Grazie alla capacita’ di sfruttare entrambe le superfici di captazione del pannello, per un totale di 3,2 metri quadrati di superficie utile, il sistema Solar PST consente di scaldare l’acqua fino a una temperatura di 55 gradi. La tecnologia e’ idonea per la produzione di acqua calda sanitaria, anche in grandi volumi o per la climatizzazione di ambienti e piscine. Silvino Fernandez, amministratore unico di Solar PST sostiene che “il sistema si e’ dimostrato efficiente e versatile. I vantaggi sono indubbiamente legati al funzionamento estremamente semplice e alla tipologia di pannello, molto leggero e resistente, che non richiede nessun tipo di manutenzione”.

I dettagli tecnici del Solar PST sono in questo documento pdf.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2008
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930