Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Siamo diventati così Google dipendenti?

Alle tre e mezza del pomeriggio Google non funziona più. Ogni richiesta porta sul binario morto “questo sito potrebbe danneggiare il tuo computer“. In realtà non c’è contenuto maligno dal quale ci si deve difendere.  E’ una soluzione di comodo adottata dal motore di ricerca quando non gli funziona qualcosa. Sarebbero più congeniali  le pecore del vecchio intervallo televisivo, ma a Mountain View sono troppo giovani e non hanno mai visto la televisione italiana in bianco e nero. Dopo cinquantacinque minuti tutto torna a posto e possiamo tirare un sospiro di sollievo. E’ stata dura. Sì, un guasto (o un errore umano, come dirà più tardi Google in una nota ufficiale). Cinquantacinque minuti di black out e il mondo intero va nel panico. Siamo diventati davvero così Google dipendenti?

Il comunicato ufficiale di Google.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2009
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031