Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

I Social Network si impegnano a proteggere bambini e ragazzi

Proprio quando Telefono Azzurro svela che in Italia un bambino su tre al di sotto degli undici anni frequenta regolarmente le chat su internet, a Bruxelles i più importanti gestori di Social Network si impegnano a garantire la protezione di piccoli e adolescenti. Dailymotion, Facebook, Google/YouTube, Microsoft Europe, MySpace, Yahoo! Europe, Netlog, Arto, Bebo, Giovani.it, Hyves, Nasza-klaza.pl, One.it, Skyrock, StudiVZ, Sulake/Habbo Hotel e zap.lu, hanno firmato un accordo con la Commissione Europea.

I diciassette Social Network dovranno prevenire l’adescamento in rete e impedire la divulgazione dei dati personali. Sui singoli siti sarà messo in evidenza un pulsante da spingere per segnale eventuali abusi, mentre saranno finalmente accessibili e usabili le regole (oggi volutamente astruse e ambigue) per proteggere la privacy. L’accordo prevede che gli strumenti a tutela dei minorenni saranno operativi entro aprile.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728