Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

E-Government: naufragio sul web

Scrive oggi Federico Ferrazza sull’Espresso che la Pubblica Amministrazione ha fatto naufragio sul web. “Servizi scarsi, dati non aggiornati, assenza di risposte, comuni senza siti. Risultato: Internet negli uffici pubblici è un fiasco. Pagato a peso d’oro“, è l’incipit del lungo articolo. Come dargli torto? Da quando ho scritto “Il cittadino digitale” (Mondadori Informatica, 2002) sono passati sette anni  e gran parte delle aspettative sono andate deluse.

I siti di ministeri, regioni, province, comuni, aziende sanitarie sono rimasti per lo più vetrine, elenchi telefonici. Per trovare un servizio on line degno di questo nome (non i certificati anagrafici, perchè è sempre in vigore la legge sull’autocertificazione e dunque ognuno può farseli da sé, almeno se l’interlutore è la stessa pubblica amministrazione), si deve usare la lanterna di Diogene di Sinope.  Rare eccezioni a parte, ovviamente, come mi sforzo di raccontare su questo blog (cliccare sul tag e-Government per approfondire).


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930