Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Il paese delle biciclette

Più che in Olanda, più che a Berlino. La Danimarca è un paese biciclettocentrico. Ho provato a contarle, a Copenhagen. Impossibile.

Migliaia. Più delle automobili. Tutto ruota intorno alle due ruote.

Si va in bici sul treno, sulla metropolitana, sui bus.

I danesi sono animali simbiotici, due gambe più due ruote. La capitale è modellata sulle esigenze dei ciclisti. Non sono piste ciclabili ma corsie preferenziali. Non c’è strada piccola o grande, stretta o larga, che non abbia la sua pista.

Le bici sono arredo urbano e mezzo di locomozione primario. Bici da passeggio, bici da corsa, bici da trasporto, bici portabambini, bici bar, bici fast food, bici da gelatai, bici pick-up.

Qui le lasciano aperte, senza lucchetti. Davanti alle stazioni ci sono parcheggi di scambio.

Lasci la bici e prendi il mezzo pubblico (se non ti serve portartela appresso). E l’aria, a Cophenagen, è respirabile.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930