Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

La guerra degli smartphones

iphone-3gsiPhone 3GS – finalmente – sembra un vero smartphone. Le features del nuovo melafonino si adeguano a quelle dei prodotti di fascia alta basati su Windows Mobile, Symbian e Android. La risposta degli antagonisti non tarderà molto e si annuncia una lunga battaglia, dall’estate all’inverno.

Ricapitoliamo. Con iPhone 3GS è stato sdoganato il navigatore satellitare, grazie all’accordo con Tomtom e all’annunciata compatibilità di Navigon Mobile. E’ stata potenziata la batteria. E’ stato irrobustito il processore. Potrà viaggiare con Hsdpa da 7.2 Mbps (la S sta per Speed). Ci saranno MMS, controllo vocale, tastiera orizzontale, copia & incolla, ricerca facilitata dei contenuti. Potrà essere usato come modem. Leggerà gli allegati nei formati più diffusi.

Insomma, sembra che a Cupertino abbiano tenuto conto di molte (non tutte) critiche dei detrattori dei primi iPhone, me compreso. 

iPhone 3GS, grazie anche al taglio dei prezzi, è una sfida diretta al Pre di Palm, appena arrivato sul mercato, e al Nokia N97, in vendita a 699 dollari. Ci sono poi i nuovi smartphones basati su Android di HTC (T-Mobile G1) e Samsung (I7500 o Galaxy)
 
Quanto a Microsoft, si è in attesa entro la fine dell’anno di Windows Mobile 7 e della sua (contestuale o successiva?) evoluzione in Windows Phones. Al momento, però, c’è ancora in giro Windows Mobile 6.5.

La contesa è appena cominciata ed è facile intuire che, alla fine – a pari (o quasi) caratteristiche – saranno i prezzi a fare la differenza.

 

 


Twitter: @pinobruno


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /data/vhosts/pinobruno.it/httpdocs/wp-content/themes/PinoBrunoWp/single.php on line 128