Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Google Latitude anche per iPhone e iPod Touch

Con Google Latitude puoi localizzare amici e farti localizzare. Adesione volontaria, ma fa un po' paura lo stesso.

Con Google Latitude puoi localizzare amici e farti localizzare. Adesione volontaria, ma fa un po' paura lo stesso.

A febbraio avevo parlato dell’orwelliana applicazione Google Latitude, che permette di sapere dove si trovano in quel momento amici e familiari. Ovviamente è un servizio volontario, e chi vuol aderire deve avere installato a sua volta la piccola applicazione. Bene, adesso Google Latitude funziona anche su iPhone e iPodTouch.

Latitude non dà la posizione esatta, ma l’approssimazione è comunque impressionante. Funziona, ovviamente, anche all’incontrario. Se si vuole evitare di incontrare un rompiscatole o un creditore…

Il product manager di Google Steve Lee assicura che le informazioni sui movimenti non saranno conservate nei server di Mountain View. E poi, aggiunge, chi non vuol essere trovato può staccare la connessione o chiudere l’applicazione.

Già, ma fa un po’ paura lo stesso.


Twitter: @pinobruno

  • Pingback: Google pensa anche alla tua morte()

  • Francesco Balena

    Ciao Pino,

    dopo aver letto questo post ho provato Latitude ed funziona molto bene. Il grosso limite è che iPhone non supporta applicazioni in background, quindi puoi localizzare solo gli amici che accedono a Safari in quel momento (o che lasciano Safari come applicazione in primo piano quando bloccano il telefono). In pratica quindi è inutile, a meno che due persone si stanno cercando e lasciano di proposito Safari attivo. Ma allora, se si stanno cercando, fanno prima a telefonare o mandarsi un SMS per fissare un appuntamento :-)

    Sui telefoni che supportano applicazioni in background (Windows Mobile, Android, Blackberry) dovrebbe funzionare molto meglio. E in quel caso si che c'è da avere un po' di paura…

    • http://www.pinobruno.it Pino Bruno

      @ Francesco Balena

      …hai perfettamente ragione! Cosi' Latitude non ha senso e sono certo che Google migliorerà al più presto l'applicazione per iPhone. Io avevo provato Latitude con il mio vecchio smartphone Windows Mobile e funzionava alla grande…hai ragione anche a proposito della privacy, ma in fondo l'adesione è volontaria e poi, ormai siamo tracciati anche quando siamo alla toilette (io l'ho schermata con lastre di piombo….)

  • Pingback: Google Latitude anche per iPhone e iPod Touch()

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2009
L M M G V S D
« giu   ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031