Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Twitter si sta Facebookizzando?

twitter-picPare che non ci sia scampo. Uno fugge da Facebook per non farsi travolgere dal chiacchiericcio fine a sé stesso e approda a Twitter. Qui – e pensa semmai ai ragazzi di Teheran –  si potranno fare conversazioni più utili, sociali, essenziali.  In fondo c’è il limite dei 140 caratteri. E invece no. Twitter si sta banalizzando. Come Facebook. Una societa’ di marketing statunitense, il gruppo Pear Analytics, dice che il 40 per cento dei messaggi pubblicati su Twitter sono chiacchiere futili, tipo “sono in treno e mangio un panino”.

Pear Analytics ha analizzato duemila tweets presi a caso e li ha suddivisi in sei categorie: attualita’, spam, autopromozione, chiacchiere futili, conversazione, informazioni da far passare.

Le chiacchiere futili corrispondevano a 811 messaggi, cioe’ il 40,55% di quelli presi in esame. Altri 751 messaggi, pari al 37,55%, erano di conversazione. Le informazioni da far passare – messaggi di terzi trasmessi da un utilizzatore ai propri corrispondenti – rappresentavano l’8,7% del totale (174).

Le imprese che facevano autopromozione e spam avevano prodotto rispettivamente il 5,85% (117) e il 3,75% (75) degli invii. Infine, il 3,6% dei messaggi (72) era di informazioni provenienti da organi di stampa. Il gruppo Pear Analytics si ripromette di ripetere l’indagine ogni tre mesi.

Speriamo che gli stupidotti migrino altrove.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
agosto: 2009
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31