Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Occhio a Facebook dice Obama

Occhio a Facebook. Il social network va usato con intelligenza e prudenza, dice il presidente Barack Obama agli adolescenti americani. Un discorso che ricalca i consigli del nostro Garante per la privacy, Francesco Pizzetti, e di Mauro Paissan, che fa parte della stessa Authority. Insomma, per dirla con Obama, “troppe informazioni personali potrebbero tornare a tormentarli in futuro”.

Il presidente americano ne ha parlato in televisione e su internet mentre era in visita a un liceo di Arlington. “Prima di tutto – ha detto agli studenti – vorrei che faceste attenzione a quello che pubblicate su Facebook, perché nell’era di YouTube qualunque cosa voi facciate potrà essere ri-tirata fuori più avanti nella vostra vita”. E ha aggiunto: “quando si è giovani si commettono errori e si fanno cose stupide. Ho sentito che molte persone pubblicano i loro fatti privati su Facebook e poi fanno domanda per un lavoro e qualcuno va a fare una ricerca su di loro”.

Insomma, nessuna demonizzazione dei social network, ma un approccio più maturo si. D’altronde Facebook & c. non sono nati per il chiacchiericcio, ma per favorire la socialità consapevole. Come non essere d’accordo con il Presidente?


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2009
L M M G V S D
« ago   ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930