Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Restituire l’onore ad Alan Turing

Alan Turing

Alan Turing

In questi tempi bui di rigurgiti omofobici come non pensare ad Alan Turing? Lo scienziato britannico che negli anni Trenta ha dato un contributo fondamentale alla nascita dell’informatica moderna era gay. Un reato, allora, in Gran Bretagna. Fu arrestato nel 1952 e castrato chimicamente. Due anni dopo si tolse la vita con il cianuro. Un delitto di Stato, al quale oggi si cerca di porre rimedio con una petizione popolare per la riabilitazione dello scienziato. L’hanno firmata già 25.495 cittadini, sul sito ufficiale del Primo Ministro. C’è tempo per aderire (solo i britannici, però) fino al 20 gennaio 2010.

La petizione on line sul sito del Primo ministro britannico

La petizione on line sul sito del Primo ministro britannico

La notizia ha grande risalto sui giornali britannici. In Italia è stata ripresa ieri dal Corriere della Sera. Altri quotidiani – se non sbaglio – l’hanno ignorata. Eppure mi sembra di grande attualità, con quello che sta accadendo da noi nei confronti dei diversi, a cominciare dagli omosessuali.

Sul The Atlantic Daily Dish, Julian Sanchez scrive che è indispensabile un mea culpa collettivo dei britannici. Gesto simbolico, di grande civiltà. Alan Turing era uno studioso a tutto campo, antifascista convinto. Il suo lavoro è stato fondamentale per decifrare i messaggi criptati dalle forze armate tedesche con la macchina Enigma.

Un grande scienziato, un eroe di guerra, mandato a morte per le sue scelte sessuali. Venticinquemila firme mi sembrano ancora troppo poche. Si deve riabilitare Turing ma devono soprattutto riabilitarsi i cittadini britannici.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2009
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930