Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

In Danimarca l’energia eolica è anche un investimento per i cittadini

Leggo sull’Almanacco della Scienza, curato dal CNR, che in Danimarca l’energia eolica è cooperativa. I cittadini possono acquistare azioni dei parchi energetici alimentati dal vento e fare dunque un guadagno quadruplo: salute, risparmio energetico, salvaguardia dell’ambiente e denaro.

 

Copenhagen e il parco eolico di Middelgrunen

Copenhagen e il parco eolico di Middelgrunen (cliccare per ingrandire l'immagine)

Middelgrunden, il grande parco eolico sul mare, è stato inaugurato nel 2001. “Si tratta di 20 generatori disposti ad arco nel mezzo del trafficatissimo stretto dell’Oeresund, di fronte Copenhagen”, racconta al quindicinale del CNR Anna Maria Sempreviva, ricercatrice dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima (Isac) del Cnr.

 

Il parco eolico davanti a Copenaghen in una rara giornata di sole. Alle spalle si intravede il ponte che collega la Danimarca alla Svezia (photo Pino Bruno). Cliccare per ingrandire

 

La ricercatrice è consulente scientifica al Risoe laboratory, il più prestigioso centro europeo per l’energia eolica, e ha partecipato alla valutazione tecnica del progetto Middelgrunden.

 

Il parco eolico di Middelgrunen davanti a Copenhagen

Il parco eolico di Middelgrunen davanti a Copenhagen (cliccare per ingrandire l'immagine)

“Il design, elegantissimo, del parco è stato preparato accuratamente, coinvolgendo anche la popolazione. Infatti, Middelgrunden è il primo parco cooperativo al mondo: la metà delle azioni appartiene a una società privata a partecipazione statale, l’altra metà è degli 8.552 privati cittadini che hanno aderito all’offerta pubblica di azioni, guadagnando mediamente il 7% di interesse annuo. Oltretutto, il parco permette un risparmio di 24.470 tonnellate (ton) di carbone, ossia 68.000 ton di Co2 in meno”.

(l’articolo prosegue nella pagina successiva)


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031