Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

AAA analista di immagini da Drone cercasi

I servizi segreti statunitensi cercano esperti di grafica e montaggio di immagini televisive, per analizzare l’imponente mole di filmati girati dai droni che sorvolano da anni l’Afghanistan. Scrive il New York Times che i militari non riescono a catalogare le immagini. Perché i filmati abbiano un senso, è necessario classificarli,  e ottenere così un risultato simile a quello fornito dai motori di ricerca. L’intelligence ha chiesto aiuto ai grandi network televisivi. Come si fa a gestire agilmente e velocemente le immagini? Come si usa correttamente il Telestrator?

Predator

A quanto pare la Difesa USA ha intenzione di creare una sorta di YouTube accessibile solo al sistema militare, in cui riversare milioni di ore di immagini fisse e in movimento riprese dagli Unmanned Aerial Vehicle. Duemilacinquecento nuovi analisti si aggiungerebbero ai quattromila già in attività, per la catalogazione e il ranking dei filmati. Hardware e software sarebbero prodotti dal colosso dell’industria bellica Raytheon, che di recente ha venduto a Taiwan, per la modica cifra di 1,1 bilioni di dollari, il sistema antimissile Patriot. Per questo progetto, Raytheon incasserebbe 500 milioni di dollari.

Operatore di Predator

Operatore di Predator

A cosa serve l’analisi delle immagini? Il New York Times racconta che spesso Predator e Reaper scortano dall’alto convogli militari e il lavoro degli analisti può essere cruciale per avvistare in tempo un ordigno sul ciglio della strada che i veicoli stanno per percorrere. I droni infatti non sono più usati solo dalla Cia per colpire al Qaeda e i talebani, ma da tutti i corpi delle forze armate americane per prevenire minacce. 

Reaper in volo

Reaper in volo

Gli esperti di editing digitale dovranno insegnare agli analisti dell’intelligence i segreti del Telestrator, che è pane quotidiano per chi – in televisione – si occupa di eventi sportivi. E’ la tecnica adottata per aiutare a leggere una partita con l’aiuto delle grafica. Per capire come funziona, si può fare un salto qui.

Tecnica di Telestrator

Tecnica di Telestrator

Bizzarie della storia e della tecnologia. La televisione ha imparato dai Combat Film sulla seconda guerra mondiale come si fa un reportage di guerra. Oggi è la televisione che insegna ai militari come si archiviano, classificano e gestiscono le immagini.

Combat Film

Combat Film

—————


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2010
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031