Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

iPhone: adesso il jailbreak è possibile anche con il firmware 3.1.3

iPhone jailbrekkato o non jailbrekkato? Questo è il dilemma. Se sia più nobil animo sopportar i limiti e gli abusi del sistema operativo originale, o armarsi contro un mare di frecciate (degli integralisti della Mela), e contrastandole finir col passare a Sn0wbreeze, Cydia o  Blakrain1?

iPhone è un gran bel giocattolo – su questo non ci sono dubbi – ma la versione ufficiale, diciamola tutta, ha il freno a mano tirato. Soltanto con il jailbreak si ha accesso a un mondo nuovo, fatto di multitasking, categorizzazione delle applicazioni (quanto spazio si risparmia! Com’è tutto più ordinato!), uso sapiente degli sms (si possono spedire sms a gruppi di destinatari!), eccetera.

apple-iphone-firmware-jailbreak

L’altro ieri Apple ha rilasciato il nuovo firmware 3.1.3 di iPhone. La novità ha gelato gli utenti che  – per ridirla con Shakespeare –   con un sonno dirsi di por fine alle doglie, avevano già varcato la soglia del nuovo mondo. Che fine faranno tutte le applicazioni non ufficiali? Faccio o non faccio l’upgrade al nuovo firmware?

La risposta, come sempre, è arrivata dagli sviluppatori alternativi. In nottata  – riferiscono i bravi ragazzi di iPhoneItalia.com – è stata rilasciata la versione 1.3 di sn0wbreeze.  La guida, meticolosa e utile, è qui.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2010
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728