Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Cinema: la tua vita in un giorno su YouTube

Il 24 luglio ognuno di noi può filmare un giorno della sua vita, su YouTube.  Google lo definisce “un epocale esperimento cinematografico che intende documentare attraverso YouTube un singolo giorno sulla terra tramite gli occhi delle persone che vivono in tutto il mondo”. Kevin Macdonald, il regista premio Oscar autore di “The Last King of Scotland”, “Touching the Void”, e “One Day in September” monterà le clip più significative per creare un lungometraggio. Ridley Scott, il regista di “Gladiator” “Black Hawk Down”, “Thelma & Louise”, “Blade Runner” e “Robin Hood”, sarà il produttore esecutivo.

Il 24 luglio, dunque, sono a disposizione 24 ore “per registrare un frammento del vostro mondo con la telecamera. Potrete filmare qualcosa di ordinario come l’alba, il tragitto verso l’ufficio o una partita di calcio nel quartiere, oppure qualcosa di straordinario come i primi passi di un bambino o persino un matrimonio”.

La première del film sarà al Sundance Film Festival 2011. Se la vostra registrazione entrerà a far parte del progetto finale, verrete accreditati come co-registi e potreste essere tra i 20 selezionati per assistere alla prima mondiale.

Come si partecipa? Ecco cosa fare.

1. Visitate il canale YouTube “La vita in un giorno” per ulteriori informazioni sul progetto. Assicuratevi di leggere con attenzione i passaggi per la partecipazione e le linee guide per la creazione dei video. Guardate anche alcuni dei video di esempio per trovare qualche ispirazione.

2. Il 24 luglio registrate la vostra giornata con la telecamera.

3. Caricate la registrazione sul canale YouTube in qualsiasi momento prima del 30 luglio.

Anche se la vostra registrazione non verrà selezionata per il film finale, i video verranno trasmessi live sul canale La vita in un giorno come “capsula temporale che permetterà alle generazioni future di scoprire come si viveva il 24 luglio 2010”.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2010
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031