Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Wikileaks vecchi e nuovi media e libertà di stampa

Bravo Julian Assange e bravi i suoi collaboratori. Anche questa volta Wikileaks poteva dare una lezione di controinformazione digitale a tutti i vecchi media del mondo, con lo scoop sulla guerra sporca in Afghanistan. Ha fatto invece ottimo giornalismo, tout court.

Wikileaks ha condiviso le notizie con i reporter di New York Times, The Guardian e Der Spiegel. I cronisti hanno lavorato insieme, fino alla pubblicazione del dossier, spulciando documenti, incrociando le fonti.

Nessuna contrapposizione tra vecchi e nuovi media, bensì una nuova e inedita forma di collaborazione.

Mentre in Italia si addensano nubi inquietanti sulla libertà di stampa e sul destino dei blog, altrove – non soltanto in Islanda – tira proprio un’aria diversa, più pulita.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2010
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031