Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Sicurezza: aiuto ci ho il virus nel computer!

C’è troppa robaccia in giro. Virus, cavalli di Troia, spyware, malware, insomma codice maligno a volontà. E c’è troppa superficialità in giro. Soprattutto per quel che riguarda i computer domestici, potenziali ricettacoli di ogni tipo di infezione. Così, poi, ci si meraviglia se la macchina collassa, se i propri dati personali vanno a finire chissà dove, se la carta di credito viene clonata, se si diventa inconsapevoli portatori di contagio, spedendo robaccia a chicchessia con le mail. Salvo poi rompere le scatole all’amico smanettone, con il consueto grido di dolore: “Aiuto, ci ho il virus nel computer”! L’Italia è al decimo posto della classifica mondiale dei paesi più colpiti da attacchi con Trojan. E pensare che proteggersi è più facile che infilare un preservativo. E non costa nulla.

Microsoft Security Essential

Microsoft, ad esempio, distribuisce gratuitamente la suite di protezione Microsoft Security Essentials. Non soltanto agli utenti domestici, ma anche alle piccole aziende, fino a dieci computer installati. La suite è essenziale (appunto) ma completa e potente. E’ in giro da un anno ed è stata scaricata da trentuno milioni di utenti, settecentomila dei quali in Italia.

Downloads di Microsoft Security Essential in un anno

Cosa fa Microsoft Security Essential? “Fornisce protezione in tempo reale per il PC di casa contro virus, spyware e altri software dannosi. È possibile scaricare Microsoft Security Essentials gratuitamente dal sito Microsoft. Questo software è semplice da installare, facile da utilizzare ed è sempre aggiornato per garantire la protezione del PC mediante le tecnologie più recenti. È facile capire se il PC è protetto, in quanto è sufficiente verificare che l’icona sia verde. Semplice. Microsoft Security Essentials opera in background in modo discreto ed efficace, permettendo all’utente di utilizzare il PC Windows nel modo desiderato, senza subire interruzioni o lunghi tempi di attesa”.

Microsoft Security Essentials ha rilevato oltre 500 milioni di pericoli lo scorso anno. 27 milioni di PC hanno riportato infezioni al Microsoft Malware Protection Center (MMPC). C’è ancora molta strada da fare, per diffondere la cultura della sicurezza. Negli Stati Uniti, Google ha promosso una nuova campagna di educazione, che durerà tutto il mese:  National Cyber Security Awareness Month.

Chiaro? Microsoft Security Essential si preleva qui.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031