Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Call of Duty Black Ops: installazione impossibile, Steam è un bidone

Ci risiamo. Steam perde il pelo ma non il vizio. Installare Call of Duty Black Ops è un’impresa impossibile. Vabbè che i protagonisti del videogioco sono superuomini pronti a tutto, ma nessuno ha avvertito gli utenti di prepararsi a combattere contro l’ottusità e l’inadeguatezza del servizio on line. Ogni volta che c’è Steam di mezzo, insomma, la fregatura è in agguato.

Steam l'eterna attesa

Succede che uno va nel negozio, acquista il DVD del gioco, torna a casa e lo installa. Fino a quando Steam non esisteva, tutto andava bene. La procedura di installazione richiedeva il codice, stampigliato all’interno della confezione, per attivare il gioco. Poi è arrivato Steam, che ha più o meno la funzione di evitare che un utente malandrino installi copie pirata. L’attivazione, adesso, si fa on line.

Stem il server fa cilecca

Già, ma se i server sono rotti o intasati, non si può fare l’attivazione e dunque il gioco non parte. La pagina web dell’assistenza non si apre, il supporto telefonico funziona fino alle 19 (cioè quando uno è al lavoro) e dunque scatta il paradosso del Comma 22.

Steam il supporto on line è in tilt

Steam, se li conosci li eviti (ma chi mi restituisce i soldi spesi per un gioco che non riesco ad attivare?).


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930