Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Skype: gentile cliente ti chiedo scusa e ti rimborso immediatamente

A poche ore dalla mezzanotte mi scrive l’amministratore delegato di Skype, Tony Bates. Si, proprio a me. E ad altri milioni di clienti, immagino. Bates mi chiede scusa per il disservizio dei giorni scorsi e mi offre un rimborso. Questa cosa si chiama Customer Relationship Management. Ho pensato al caos della vigilia di Natale su strade, autostrade e ferrovie italiane. Ho riletto la lettera di Tony Bates e l’ho messa a confronto con le dichiarazioni del suo collega di Trenitalia, Mauro Moretti.

Chissà se, quando e come gli utenti rimasti bloccati al freddo nei treni, nelle stazioni, su strade e autostrade saranno mai rimborsati. Immagino che le procedure saranno rese talmente difficili, complicate, farraginose, da scoraggiare anche i cittadini più tenaci. Pochi riusciranno nell’intento.

Io non ho dovuto far nulla, per essere rimborsato da Skype. L’azienda ha verificato che – durante il crash del servizio – ho tentato invano di telefonare usando il credito acquistato. Quindi è arrivata la lettera di scuse, insieme con il voucher per il rimborso. Ho cliccato sulla mail, compilato due righe di form e l’accredito era già sul mio conto.

Questo non è un paese per cittadini/consumatori.

Buon anno, con la lettera di Tony Bates:

cliccare per ingrandire


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031