Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Wikileaks: appoggio (indiretto) di Apple?

Fa notizia che una multinazionale americana come Apple appoggi – sia pure indirettamente – Wikileaks. Fa ancora più notizia se si pensa che altre multinazionali – Amazon, Paypal, Visa e Mastercard – hanno boicottato l’organizzazione di Assange & C. senza che la giustizia statunitense abbia mai contestato formalmente alcun reato a Wikileaks. Su Apple Store, dove non si muove foglia che Steve Jobs non voglia, è apparsa infatti un’applicazione non ufficiale che ripropone tutti i tweet e tutti i documenti pubblicati da Wikileaks.

L’applicazione è a pagamento, costa 1,59 euro (1,99 dollari), ma lo sviluppatore – Igor Barinov – assicura che più della metà (un dollaro per ogni applicazione venduta) sarà devoluto a Wikileaks:

Internet democracy scrive Barinov requires funds to stay strong. By purchasing the Wikileaks app, you donate 1 dollar of the purchase price towards organizations that work to promote the future of online democracy.

Dunque Apple ha approvato l’applicazione, e pure in fretta. iPhoneItalia fa notare che “soltanto 3 giorni è un quantitativo di tempo decisamente esiguo rispetto alle classiche tempistiche necessarie per la valutazione e l’approvazione delle applicazioni”.

Wikileaks App propone tutte le informazioni riportate dal canale ufficiale di Wikileaks su Twitter. Nella sezione “Leaks”, invece, sono presenti tutti i documenti, con relativa descrizione, attualmente pubblicati sul sito internet ufficiale di WikiLeaks.

L’applicazione si scarica qui, o direttamente su App Store di iPhone e iPad.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031