Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Fukushima: un pugno nello stomaco in diretta

Adesso è buio, in Giappone, e il video in bianco e nero trasmesso in diretta dalla webcam puntata sulla centrale nucleare di Fukushima sembra il set di un film dell’orrore. Alla fine i cittadini digitali giapponesi l’hanno spuntata. Hanno costretto la Tepco ad attivare l’occhio elettronico permanente sugli esiti del disastro. Controllo popolare planetario, per non dimenticare.

 

La webcam è stata sistemata a 250 metri dal Reattore 1, quello decapitato dall’esplosione di idrogeno. E’ inquadrato a sinistra, mentre a destra c’è il Reattore 2, che sembra intatto. Si intravedono poi, più lontano, le macerie del Reattore 3, semidistrutto, e la sagoma danneggiata del Reattore 4. Tutta la centrale è illuminata da potenti fotoelettriche. Di giorno si vedrà di più.

Per assistere alla diretta, si può cliccare qui.

Se ne suggerisce la visione durante i dibattiti televisivi e nel corso della campagna per i referendum del 12 giugno, se la Cassazione permetterà agli italiani di andare a votare anche sul nucleare.


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031