Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Nasce la Scuola europea dei mestieri di internet

Sono quasi tutti autodidatti, i professionisti del web, ma forse il pionerismo ha i giorni contati ed è tempo di formazione didattica. Così credono e auspicano tre guru della Toile d’oltralpe. Jacques-Antoine Granjon (Sale-privee.com), Xavier Niel (Free) e Marc Simoncini (Meetic) stanno mettendo su scuola, a Parigi.

L’École européenne des métiers de l’Internet (EEMI) aprirà i battenti l’anno prossimo al Palais Brongniart, nel centro della capitale francese. Ospiterà 200-250 studenti post Baccalauréat, che in tre anni si specializzeranno in gestione di progetti web, web design, marketing, programmazione, analisi del traffico, sicurezza, informatica forense e altro. Ogni sei mesi il comitato di direzione deciderà nuovi programmi. Si studierà anche inglese e cinese.

La retta è quasi inaccessibile, 9500 euro l’anno, ma i fondatori della EEMI contano nei finanziamenti delle banche per scendere a 6500 euro e far ottenere agli studenti prestiti a tassi agevolati.

Se tutto andrà bene, la EEMI potrebbe aprire filiali anche a Marsiglia, Lione, Strasburgo e in altri paesi europei.

 

Fonte: Le Point

 

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031