Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

LG Optimus Black e luce sia

Osservando lo stupidario pubblicitario in tivù, si ha spesso l’impressione che non ci siano più i creativi di una volta. L’appeal è più o meno lo stesso, donnine semisvestite, luoghi comuni, sciocchezzaio a gogò. Cose che ti inducono alla fermezza: non comprerò mai questo prodotto! Le rare eccezioni ci risvegliano dalla réclame del torpore e dal torpore della réclame. Il creativo della campagna per lo smartphone LG OPTIMUS BLACK, ad esempio, punta tutto sulla luce.

La luminosità del display, ad esempio, oppure la lampadina di Archimede che si accende quando hai una buona idea. Il plot è apparentemente banale: una bella ragazza, un bel ragazzo, a casa di lui o a casa di lei. L’atmosfera è quella giusta, luci soffuse e lume di candela. La serata però non decolla, manca qualcosa, partono gli sbadigli. Poi succede qualcosa di imprevisto, che riaccende gli animi, pompa adrenalina e c’è la svolta, grazie allo smartphone.

E qui il creativo ha il guizzo. Non c’è un solo finale. Il video, postato su YouTube, ne ha tre, a scelta. Ognuno scelga il suo, lo adatti alla sua personalità, decida qual è la tattica più efficace, la luce migliore. A me piace quello del ladro…ma non vi dico di più per non rovinarvi la sorpresa.

Ah, il prodotto. Gli spot più interessanti talvolta ce lo fanno dimenticare. In questo caso parliamo di uno dei migliori smartphone basati su Android. LG OPTIMUS BLACK vale tutti i 399 euro necessari per l’acquisto (ma si trova anche a meno, facendo un giro per negozi online). Il display fa la differenza: è un NOVA da 4 pollici, risoluzione WVGA (800×480 pixel) e 700 nits di luminosità, per non strizzare gli occhi quando il sole è allo Zenit. Pesa 109 grammi e lo spessore varia da 6 a 9.2mm

Ecco le caratteristiche salienti:

  • processore 1GHz ARM Cortex-A8
  • RAM da 512 MB
  • ROM da 1GB
  • Wi-Fi direct per trasferimento dati veloci
  • GPS con bussola digitale
  • Bluetooth
  • espandibilità tramite microSD fino a 32 GB
  • SD da 2GB inclusa
  • Fotocamera 5 megapixel con autofocus, flash LED
  • Registrazione video fino a 720p a 24 fps
  • Sistema Operativo Android Froyo 2.2.

Ulteriori particolari sono qui o su Facebook.

Articolo sponsorizzato


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da RG

  • Andiamo per esclusione: prendi l’insieme universo (tutti i dispositivi android), intersecalo con l’insieme dei dispositivi che hanno GPS oltre all’ A-GPS, poi fai l’intersezione con l’insieme dei dispositivi che hanno tutte le altre funzioni prese una alla volta. Se il risultato ti da’ un insieme non vuoto, ci sono dei modelli che fanno al caso mio.

    Sarei disposto a rinunciare al piu’ agli infrarossi, anche se sono molto utili per scambiare dati con un palmare dove ho migliaia di numeri di telefono che non tengo in rubrica sul cellulare per non farla esplodere.

    Ma TUTTE le altre funzioni per me sono mandatory, non fosse altro che per il fatto che ce le ho gia’, e se uno mi vuol vendere qualcosa deve darmi qualcosa di meglio e non solo una interfaccia utente piu’ carina e una migliore integrazione con le applizazioni Google.

    Se di quelle funzioni, ne manca anche solo una, quel telefono non fa per me: mi tengo quello che ho o al limite passo all’E72 se proprio voglio fare un upgrade.

  • Andiamo per esclusione: prendi l’insieme universo (tutti i dispositivi android), intersecalo con l’insieme dei dispositivi che hanno GPS oltre all’ A-GPS, poi fai l’intersezione con l’insieme dei dispositivi che hanno tutte le altre funzioni prese una alla volta. Se il risultato ti da’ un insieme non vuoto, ci sono dei modelli che fanno al caso mio.

    Sarei disposto a rinunciare al piu’ agli infrarossi, anche se sono molto utili per scambiare dati con un palmare dove ho migliaia di numeri di telefono che non tengo in rubrica sul cellulare per non farla esplodere.

    Ma TUTTE le altre funzioni per me sono mandatory, non fosse altro che per il fatto che ce le ho gia’, e se uno mi vuol vendere qualcosa deve darmi qualcosa di meglio e non solo una interfaccia utente piu’ carina e una migliore integrazione con le applizazioni Google.

    Se di quelle funzioni, ne manca anche solo una, quel telefono non fa per me: mi tengo quello che ho o al limite passo all’E72 se proprio voglio fare un upgrade.

  • AGPS ce l’hanno tutti (leggi attentamente la A), quello con gli infrarossi va cercato 🙂

  • AGPS ce l’hanno tutti (leggi attentamente la A), quello con gli infrarossi va cercato 🙂

  • Ah, allora chiedo venia, avevo capito male la frase “solo A-GPS, non entrambi”, era riferita ad un particolare modello di Android, pensavo fosse in generale per tutti i dispositivi android.

    Allora quello che non ho capito e’ se c’e’ un modello che racchiude tutte le funzioni che ho elencato o se sono “scattered” su vari modelli, e ad esempio ce n’e’ uno con gli infrarossi ma senza GPS, uno col GPS ma senza infrarossi…

    Se c’e’ un modello con tutte quelle caratteristiche, attendo che appaia su Ebay a 250 euri o meno e me lo compro di seconda mano appena fa capolino… 🙂

  • Ah, allora chiedo venia, avevo capito male la frase “solo A-GPS, non entrambi”, era riferita ad un particolare modello di Android, pensavo fosse in generale per tutti i dispositivi android.

    Allora quello che non ho capito e’ se c’e’ un modello che racchiude tutte le funzioni che ho elencato o se sono “scattered” su vari modelli, e ad esempio ce n’e’ uno con gli infrarossi ma senza GPS, uno col GPS ma senza infrarossi…

    Se c’e’ un modello con tutte quelle caratteristiche, attendo che appaia su Ebay a 250 euri o meno e me lo compro di seconda mano appena fa capolino… 🙂

  • Carlò ma tu stai parlando di AGPS, ed appunto ti confermo che ce l’hanno tutti …

  • Carlò ma tu stai parlando di AGPS, ed appunto ti confermo che ce l’hanno tutti …

  • Il problema e’ che non ci sono modelli che li hanno entrambi, e per me e’ comodissimo averli entrambi. Ci sono mille motivi per cui il GPS da solo non basta, ad esempio qui a Bologna ci sono chilometri di portici, e li’ sotto il segnale del satellite e’ oscurato mentre quello delle celle telefoniche arriva benissimo. Se tu vivessi a Bologna un cellulare con il solo GPS sarebbe praticamente inservibile per cercare posti in citta’, negozi, ristoranti ecc.

  • Il problema e’ che non ci sono modelli che li hanno entrambi, e per me e’ comodissimo averli entrambi. Ci sono mille motivi per cui il GPS da solo non basta, ad esempio qui a Bologna ci sono chilometri di portici, e li’ sotto il segnale del satellite e’ oscurato mentre quello delle celle telefoniche arriva benissimo. Se tu vivessi a Bologna un cellulare con il solo GPS sarebbe praticamente inservibile per cercare posti in citta’, negozi, ristoranti ecc.

  • Allora per quanto riguarda la funzionalità GPS io ti posso dire che con il mio Desire, che ho da settembre 2010 e che ormai è un pò “datato” come dispostivo se paragonato ai nuovi dual core, non ho mai aspettato minuti per agganciarmi ai satelliti, forse solo la prima volta, ma è normale, deve triangolare trovare la tua posizione, poi va che è una meraviglia: l’ho usato in macchina in autostrada, in città, a piedi e Google Navigator (gratuito e integratissimo) è uno dei migliori navigatori che ci sia, si integra con il traffico di google maps (informazioni date dagli altri utenti basandosi sul senso di marcia e sulla velocità di spostamento) e da poco integra anche i mezzi pubblici.
    Comunque l’AGPS ce l’hanno tutti, e dico tutti tutti, anche quelli meno potenti.

  • Allora per quanto riguarda la funzionalità GPS io ti posso dire che con il mio Desire, che ho da settembre 2010 e che ormai è un pò “datato” come dispostivo se paragonato ai nuovi dual core, non ho mai aspettato minuti per agganciarmi ai satelliti, forse solo la prima volta, ma è normale, deve triangolare trovare la tua posizione, poi va che è una meraviglia: l’ho usato in macchina in autostrada, in città, a piedi e Google Navigator (gratuito e integratissimo) è uno dei migliori navigatori che ci sia, si integra con il traffico di google maps (informazioni date dagli altri utenti basandosi sul senso di marcia e sulla velocità di spostamento) e da poco integra anche i mezzi pubblici.
    Comunque l’AGPS ce l’hanno tutti, e dico tutti tutti, anche quelli meno potenti.

  • A parte il prezzo, l’assenza dell’A-GPS per me e’ assurda. Non sai quante volte per orientarmi ho usato l’A-GPS per evitare i tempi lunghissimi di attesa dell’aggancio del satellite da parte dell’antenna GPS. E’ anche una comodissima funzione di Google Maps: quando usa l’A-GPS ti mostra un pallino con un cerchio attorno in base al raggio di approssimazione della geolocalizzazione, quando aggancia il satellite il pallino diventa una freccetta e ti segnala la tua posizione esatta.

    Non ho citato il fatto di poter installare applicazioni di terze parti semplicemente perche’ lo do’ per scontato, e quindi non ho mai comprato Iphone o altra robaccia chiusa di questo genere. In aggiunta non ho mai pagato un centesimo per le applicazioni del cellulare semplicemente perche Symbian ha una base software talmente vasta da rendere facilissimo trovare crack e patch per qualsiasi software mi interessi (o almeno questa base vastissima ce l’aveva fino all’abbandono da parte di nokia, ora non so se qualcuno ha ancora interesse a sviluppare per symbian).

    In sostanza hai confermato i miei sospetti: al momento comprando Android pagherei di piu’ per avere di meno. Che me ne faccio di Google Navigator se ho solo l’A-GPS e posso avere gratis Nokia Maps? Che me ne faccio di Google Maps se ho solo il GPS e devo aspettare vari minuti per agganciare il satellite?

    Quando i terminali android saranno piu’ maturi, di sicuro rimpiazzero’ il mio Nokia, ma attualmente non c’e’ nessun altro dispositivo in grado di offrire le stesse funzioni. In sintesi tutto questo discorso mi ha fatto venir voglia di comprarmi un E72 finche’ ce ne sono ancora in giro a prezzi bassi 🙂

    Tu pensi che non usciranno mai terminali Android a 250 euri? Io ormai da anni mi metto sulla riva del fiume e aspetto che la tecnologia di punta cali di prezzo, e mi e’ sempre andata bene… ci risentiamo tra un paio di anni 🙂

  • A parte il prezzo, l’assenza dell’A-GPS per me e’ assurda. Non sai quante volte per orientarmi ho usato l’A-GPS per evitare i tempi lunghissimi di attesa dell’aggancio del satellite da parte dell’antenna GPS. E’ anche una comodissima funzione di Google Maps: quando usa l’A-GPS ti mostra un pallino con un cerchio attorno in base al raggio di approssimazione della geolocalizzazione, quando aggancia il satellite il pallino diventa una freccetta e ti segnala la tua posizione esatta.

    Non ho citato il fatto di poter installare applicazioni di terze parti semplicemente perche’ lo do’ per scontato, e quindi non ho mai comprato Iphone o altra robaccia chiusa di questo genere. In aggiunta non ho mai pagato un centesimo per le applicazioni del cellulare semplicemente perche Symbian ha una base software talmente vasta da rendere facilissimo trovare crack e patch per qualsiasi software mi interessi (o almeno questa base vastissima ce l’aveva fino all’abbandono da parte di nokia, ora non so se qualcuno ha ancora interesse a sviluppare per symbian).

    In sostanza hai confermato i miei sospetti: al momento comprando Android pagherei di piu’ per avere di meno. Che me ne faccio di Google Navigator se ho solo l’A-GPS e posso avere gratis Nokia Maps? Che me ne faccio di Google Maps se ho solo il GPS e devo aspettare vari minuti per agganciare il satellite?

    Quando i terminali android saranno piu’ maturi, di sicuro rimpiazzero’ il mio Nokia, ma attualmente non c’e’ nessun altro dispositivo in grado di offrire le stesse funzioni. In sintesi tutto questo discorso mi ha fatto venir voglia di comprarmi un E72 finche’ ce ne sono ancora in giro a prezzi bassi 🙂

    Tu pensi che non usciranno mai terminali Android a 250 euri? Io ormai da anni mi metto sulla riva del fiume e aspetto che la tecnologia di punta cali di prezzo, e mi e’ sempre andata bene… ci risentiamo tra un paio di anni 🙂

  • prezzo troppo basso. Non uscirà mai un android con questo prezzo. alza il budget oppure dovrai essere costretto a continuare con i nokia.
    Comunque si, ci sono dispositivi che hanno queste caratteristiche, compresa la tastiera fisica, la doppia fotocamera, jack universali, ricarica usb (solo i tablet non sono standard per ora), processori e ram di tutto rispetto, flash sia led che normale, fotocamera dai 5mpx in su, solo A-GPS, non entrambi, forse l’irda è più difficile da trovare ma sono sicuro che alcuni ce l’hanno.
    Non hai citato il fatto di poter installare applicazioni di terze parti, quindi se per te non è importante scaricare app dal market, è anche inutile che te lo prendi uno smartphone serio 🙂

  • GPS e A-GPS
    Tastiera Qwerty fisica
    Radio FM
    Disponibilita’ di un software libero, gratuito o craccabile per registrare le telefonate in entrata o in uscita
    Vivavoce con un volume decente (ora uso il nokia per sentire la musica in streaming anche sotto la doccia, e il volume lo consente)
    Flash per foto in notturna
    Presa Mini o Micro-USB per trasferimento dati (no accrocchi con attacchi proprietari) che magari serve anche per ricaricare il telefono
    Attacco mini-jack per cuffie e microfono (no auricolari con attacchi proprietari, voglio poter usare qualunque cuffia col mio adattatore)
    Piccolo specchietto sul retro per foto in autoscatto
    Doppia videocamera, frontale per videochiamate e posteriore per foto
    Case facilmente apribile per sostituire la batteria
    WI-FI
    Client Voip integrato
    IrDA (per parlare con i computer piu’ vecchi e il palmare)
    Almeno 120 MB di memoria interna
    Almeno 400 MhZ di processore
    Almeno 3Mpixel di fotocamera

    Tutte queste funzioni il nokia E71 ce le ha (tranne la ricarica via cavo USB).

    Esiste un Android che possiede tutte queste features, e che si trovi su Ebay per 250 euri o meno?

    (250 euri e’ il prezzo a cui trovi su Ebay un E72 nokia, che e’ il modello successivo al mio, con caratteristiche migliori. Il mio telefono adesso si trova a 150 euri).

    Se la risposta e’ “NO”, allora per il passaggio dovro’ attendere ancora qualche generazione di Android, perche; tutte le feature che ho elencato ormai le trovo irrinunciabili… 🙂

  • Ma era proprio quello che intendevo, togli la cover e cambi la batteria 🙂 senza svitare nulla, sono a pressione.. fai clac e si aprono 🙂
    Dimmi di quale feature hai bisogno e ti dirò qual’è Android fatto per te 🙂

  • non parlo di SOSTITUZIONE della batteria esausta, ma di SCAMBIO della batteria scarica con quella di riserva che porto sempre con me, e che metto a caricare in un apposito alloggiamento che permette di caricare solo la batteria senza il telefono.

    Anche se le viti non sono di quelle “difficili” da svitare, ho bisogno di un case che permetta di raggiungere facilmente la batteria e scambiarla con un’altra, operazione che effettuo normalmente ogni 2 gg, perche’ ormai tra internet, GPS, macchina fotografica, radio FM e altre applicazioni capita che uscendo di casa con la batteria in piena carica si scarichi gia’ nel tardo pomeriggio lasciandomi scoperto la sera.

    Inoltre questo sistema allunga la vita delle batterie, perche’ le porto sempre fino alla scarica completa. Quindi confermo di restare in attesa di un Android con tastiera fisica che permetta di scambiare la batteria scarica con una carica in 20 secondi come faccio adesso col Nokia E71.

    In ogni caso ho gia’ deciso di abbandonare la Nokia per passare ad Android, soprattutto visto che Nokia ha deciso di perseguire la strada suicida di Windows Mobile abbandonando Symbian, pero’ non ho ancora trovato un modello di Android che ha tutte le feature che io considero attualmente irrununciabili sul mio Nokia. Una di queste e’ un case facilmente apribile.

  • tutti i dispostivi Android permettono la sostituzione della batteria, non sono avvitati con viti salvagaranzia come l’iphone 🙂 non temere, passa ad Android, se vuoi rimanere su un telefono con tastiera fisica, ci sono gli Android che fanno al caso tuo 🙂

  • Quando si scarica la batteria come fai? Io col mio Nokia E61 tolgo la cover, e ci metto un’altra batteria…

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2011
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031