Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Firefox 7.0 corre come un neutrino

A un mese dal rilascio della beta, puntuale come un treno svizzero, è arrivato Firefox 7.0 in versione stabile, anche in italiano. Finalmente, diranno gli appassionati dell’open browser di Mozilla, perché la beta 7 dava qualche problema e la 6 era diventata ormai anacronistica, rispetto ai navigatori della concorrenza. L’attesa non è stata vana, perché basta smanettare un po’ con Firefox 7.0 per rendersi conto delle nuove performance, soprattutto se si ha una macchina vecchiotta e povera di RAM.

 

Si, perché l’ultimo browser di Mozilla gestisce molto meglio la memoria a disposizione, non succhia inutilmente RAM. Dice la ditta che si risparmia dal 20 al 30 per cento, a volte addirittura il 50 per cento, rispetto ai vecchi Firefox. Non a caso lo slogan è “più snello e veloce”.

La verifica è immediata. Apri cinque, sei schede, clicchi qui e là e Firefox 7.0 non si pianta come un mulo. Con il 6 succedeva spesso ed eri costretto ad abbattere tutto e ricominciare. Anche i componenti aggiuntivi rispondono all’istante.

I dettagli sulle novità di Firefox 7.0 sono raccontati in questa pagina.

La vecchia volpe di fuoco ha preso il Gerovital e corre come un neutrino nel tunnel della Gelmini.

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2011
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930