Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Zanichelli 2012 come parlano gli italiani

La barbarie irrompe anche nel linguaggio e il vocabolario – come il notaio – non può che constatare, registrare, apporre il sigillo. Così il celodurismo padano tracima nello Zingarelli 2012, insieme con lo squallore del velinismo, la vacuità del milleproroghe, la velleità dell’ecocontributo. La nuova edizione del vocabolario sdogana pure il Cloud Computing e, un po’ in ritardo, ci fa sapere cosa significa rippare un DVD. Sono 1500 le nuove parole che ci toccherà conoscere. Le accoglie l’applicazione Zingarelli 2012 per iPhone, iPad e iPod Touch, leggera ma pesante, con i suoi 377mila significati, 143mila voci, 44mila locuzioni, 72mila etimologie, 11600 citazioni letterarie, 1000 schede di sfumature di significato e la segnalazione di 2900 parole da salvare.

Il vocabolario tradizionale non entra in tasca, questo si, e ha tutto il contenuto dell’edizione di carta. In più è facile da consultare con il motore di ricerca e, se si è connessi a internet, è possibile ascoltare la pronuncia corretta di tutti i lemmi cliccando sull’icona a forma di nota musicale.

E’ vero, come diceva il filosofo greco Talète, che “molte parole non sono mai indizio di molta sapienza”, ma è altrettanto vero che non si può vivere senza un vocabolario sempre a portata di mano. Un altro greco, lo scrittore contemporaneo Petros Markaris fa convivere il suo personaggio più amato, il commissario Kostas Charitos, con il Dimitrakos, l’equivalente ellenico dello Zanichelli. Charitos ci va a letto, con il Dimitrakos. Noi, più comodamente, ce l’abbiamo nella tavoletta o nello smartphone. Vuoi mettere…

LO ZINGARELLI 2012 VOCABOLARIO DELLA LINGUA ITALIANA di Nicola Zingarelli, app per iPhone, iPod e iPad , costa €29,99 ben spesi.

Si scarica qui: http://itunes.apple.com/it/app/id391135160?mt=8


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2011
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31