Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

A Chicago lo spazzaneve è democratico

La città di Chicago, con quasi tre milioni di abitanti, è famosa per le tempeste invernali che non di rado rovesciano fino a trenta centimetri di neve in una sola notte. La capacità dell’amministrazione municipale di pulire le strade dalla neve diventa così un problema, urgente e con risvolti politici. Ristabilire rapidamente la circolazione può non solo salvare la vita dei cittadini ma anche garantire al sindaco la vittoria nelle elezioni successive. La città ha a disposizione una flotta di 278 automezzi spazzaneve che entrano in azione al momento della caduta del primo, delicato fiocco. La maggior parte dei cittadini è convinta che l’organizzazione del servizio favorisca i quartieri più ricchi e quelli in cui vivono gli assessori comunali più influenti.

 

Spazzaneve in azione a Chicago

 

Sull’onda delle polemiche e per esigenze di trasparenza, è nato così il servizio Plow Tracker, un aggeggio digitale che permette ai cittadini di controllare precisamente la posizione di ognuno dei 278 spazzaneve.

 

Ecco tutti gli spazzaneve in azione, grazie a Plow Tracker

 

Sfruttando il GPS installato in ogni automezzo, Plow Tracker si aggiorna in tempo reale – ogni quindici secondi – in modo che i cittadini possano sapere se gli spazzaneve operano in modo “democratico”, senza far distinzione tra quartieri ricchi e poveri, e – soprattutto – essere informati sui tempi di pulizia della strada in cui vivono.

Plow Tracker è uno degli strumenti digitali messi a disposizione dalla città di Chicago per affrontare il lungo e gelido inverno. Ci sono altre applicazioni per interagire con l’amministrazione comunale. Ad esempio c’è l’elenco delle strade in cui è proibito parcheggiare durante le tempeste e per sapere dove andare a riprendersi l’auto che è stata portata via dal carro attrezzi (previo pagamento di una multa salata).

 

La pagina web della Città di Chicago con gli strumenti di eDemocracy

 

Tra i tools a disposizione c’è Snow Corps, dove possono registrarsi i volontari che si offrono di spazzare via la neve davanti alle case delle persone anziane o disabili.

Inoltre ogni cittadino può offrirsi volontario per spazzare via la neve da una porzione di marciapiedi, cliccando sull’icona Adopt-a-sidewalk (Adotta un marciapiede).

 

 

Thomas Haskell Simpson è un nuovo, prestigioso, collaboratore del blog. E’ docente della Northwestern University (Illinois), Dipartimento di francese e italiano, ed è autore di numerosi saggi. Grazie Tom, e benvenuto a bordo!

 

[subscribe2]

 


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Thomas Haskell Simpson

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2012
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031