Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

iOS 5.1 e la batteria di iPhone 4S rinasce

La batteria di iPhone 4S dura circa il 40 per cento in più con iOS 5.1, assicura il mio amico Nando Cannone, sviluppatore iOS Dev Center. Il test è stato completato con la terza e ultima versione beta del sistema operativo Apple e va comparato con una prova precedente, fatta su iPhone 4S con iOS 5.1 beta 2. Entro la fine di gennaio, dunque, iOS 5.1 dovrebbe essere a disposizione di tutti gli utenti dei dispositivi mobili. La pessima performance della batteria era l’ultimo ostacolo che si frapponeva al rilascio della versione italiana di Siri, il maggiordomo in servizio permanente effettivo su iPhone 4S, oggi prerogativa degli utenti americani, inglesi, francesi e tedeschi.

 

 

A questo punto è facile prevedere che Siri possa parlare italiano entro febbraio, anche se l’ufficio stampa di Apple Italia non si sbottona e risponde di non avere informazioni sui tempi di rilascio.

L’assistente vocale (con pillole d’intelligenza artificiale) consuma molta energia, sia perché – quando si attiva – resta in background, sia perché iPhone 4S divora quasi il doppio del traffico dati 3G rispetto al modello precedente.

Negli Stati Uniti non è un grosso problema, perché ci sono hotspot wi-fi quasi ovunque. In Italia, invece, gran parte del traffico web è generato sulle reti di telefonia mobile,  con segnali poco stabili e continui passaggi tra 3G e GPRS nelle zone non coperte da 3G (ancora tante, troppe).

Ecco perché Apple doveva sciogliere il nodo della durata della batteria prima di sbloccare la versione geolocalizzata di Siri.

La fame di energia e memoria (più memoria si usa, più energia si consuma) di iPhone 4S è arcinota a Apple, che ha invitato formalmente agli sviluppatori di applicazioni a tenerne conto nella realizzazione delle applicazioni. Di qui il consiglio di progettare applicazioni parsimoniose (di memoria).

Per il resto, iOS 5.1 corregge qualche bug, introduce la possibilità di disabilitare il 3G e include un tasto per iTunes Match.

[subscribe2]

 

 

 

 

 


Twitter: @pinobruno

  • rAlex

    Il mito delle reti WiFi “quasi ovunque” negli Stati Uniti è, appunto, un mito.
    Molti piccoli centri godono del WiFi gratuito, ma per le città non esiste. Prova a farti un giro a San Francisco (siamo nella bay area, patria di Apple, Google e compagnia cantante) e non troverai un hotspot gratuito manco a pagarlo.

  • Pingback: iOS 5.1 e la batteria di iPhone 4S rinasce | Video Folli()

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2012
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031