Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Quanto è bello lu murire acciso (di benzina)

Ci risiamo con una nuova accise sulla benzina, questa volta per finanziare la riforma della Protezione civile. E va bene, i 150 anni dell’Unità d’Italia li abbiamo ampiamente festeggiati, ma l’impeto risorgimentale ha un lungo abbrivo. Accise e acciso sono assonanti e poi, quando si va alla pompa di benzina, non ci si sente un po’ Pisacane a Sapri? Immolarsi per la Patria… Le sinapsi fanno il resto, ed eccoci al film del ’75 di Ennio Lorenzini: Quanto è bello lu murire acciso. Vi avverto, questo è un post ludico-demenziale. Dovete scoprire quali accise sono vere e quali inventate di sana pianta: 

 

 

    • 0,1 centesimi di euro (1,90 lire) per la guerra di Abissinia del 1935;
    • 0,2 centesimi di euro (moneta non pervenuta) per l’invenzione della ruota del 4000 a.C;.
    • 0,7 centesimi di euro (14 lire) per la crisi di Suez del 1956;
    • 0,3 centesimi di euro (0,5 sesterzi) per respingere l’invasione di Annibale (Seconda guerra punica 218-216 a.C.);
    • 0,5 centesimi di euro (10 lire) per il disastro del Vajont del 1963;
    • 0,5 centesimi di euro (10 lire) per l’alluvione di Firenze del 1966;
    • 0,5 centesimi di euro (1 moneta ossidionale) per i danni causati dal Sacco di Roma ad opera dei Lanzichenecchi (1527);
    • 0,5 centesimi di euro (10 lire) per il terremoto del Belice del 1968;
    • 0,3 centesimi di euro (0,5 soldi veneti) per le spese sostenute nella Battaglia di Lepanto (1571);
    • 5,1 centesimi di euro (99 lire) per il terremoto del Friuli del 1976;
    • 3,9 centesimi di euro (75 lire) per il terremoto dell’Irpinia del 1980;
    • 0,6 centesimi di euro (5 lire) per la Battaglia di Caporetto (1917);
    • 10,6 centesimi di euro (205 lire) per la missione in Libano del 1983;
    • 1,1 centesimi di euro (22 lire) per la missione in Bosnia del 1996;
    • 2,0 centesimi di euro (39 lire) per rinnovo contratto autoferrotranvieri 2004;
    • 3,0 centesimi di euro (78 lire) per la prima Guerra del Golfo (1990-1991);
    • 0,5 centesimi di euro per l’acquisto di autobus ecologici nel 2005;
    • 0,71 e 0,55 centesimi di euro per il finanziamento alla cultura nel 2011;
    • 4,0 centesimi di euro per far fronte all’emergenza immigrati dovuta alla crisi libica del 2011;
    • 0,89 centesimi di euro per far fronte all’Alluvione che ha colpito la Liguria e la Toscana nel novembre 2011;
    • 8,2 centesimi di euro per il decreto “Salva Italia” nel dicembre 2011.
    • 5 centesimi di euro per la riforma della Protezione civile, aprile 2012. 

     

PS. Qui c’è un aiutino.

PS2. La vignetta è di autoblog.it


Twitter: @pinobruno


Fatal error: Call to undefined function related_posts() in /data/vhosts/pinobruno.it/httpdocs/wp-content/themes/PinoBrunoWp/single.php on line 128