Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

GMail traduce automaticamente la posta elettronica

Volete abbonarvi a una newsletter in giapponese ma non conoscete il giapponese? Avete un amico indiano che sa scrivere solo in hindi? Vi hanno mandato una mail in islandese e non ci capite un tubo? No problem. Se usate GMail, tra qualche giorno troverete una comoda finestrella in alto, nell’intestazione del messaggio: Translate message. Basterà cliccare e Google penserà al resto. Non aspettatevi miracoli, perché ci vorrà ancora qualche anno per la traduzione perfetta, ma vuoi mettere la comodità?

 

In realtà la funzione automatica di traduzione delle GMail c’era già da qualche anno, ma era riservata ai frequentatori dei Google Labs. Era dunque sperimentale. Adesso diventerà parte integrante del servizio di posta elettronica, ha annunciato con un post il product manager di Google Translate, Jeff Chin.

“Poiché la funzione di traduzione simultanea dei messaggi era tra le più popolari – ha scritto Chin – abbiamo deciso di passare allo scoperto e attivarla in default”.

Jeff Chin dice che così Google ha raccolto gli appelli degli utenti:

“Alcune persone hanno voglia di leggere facilmente newsletter dall’estero. Un utente ci ha scritto per dirci di aver impostato la Gmail della madre per tradurre tutto nella sua lingua nativa, risparmiando così innumerevoli telefonate esplicative (lui ci ha ringraziato profusamente)”.

 

 

Lo stesso product manager di Google Translate ammette di usare spesso la funzione di traduzione automatica “per partecipare a discussioni con gli uffici di Google a livello mondiale”.

Google Translator come la Stele di Rosetta, che ha permesso all’umanità di accedere alla cultura e al linguaggio degli antichi egizi?

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2012
L M M G V S D
« apr   giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031