Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Il poliziotto con la videocamera nel taschino

Favorisca i documenti”…, dice il poliziotto.  “Vai a … testa di ….”, gli risponde l’automobilista o il motociclista fermato per il controllo, che all’aggressione verbale aggiunge semmai quella fisica. Succede spesso, dappertutto. Tanto che negli Stati Uniti le forze dell’ordine si stanno dotando di piccole videocamere per filmare operazioni di polizia e, prima ancora dell’arrivo della scientifica, le scene del crimine. Lì, negli States, gli alti comandi hanno anche il problema del cosiddetto profiling razziale. Spesso gli agenti ci vanno giù con le provocazioni e altrettanto spesso gli avvocati più furbi riescono a far assolvere gli imputati raccontando alle giurie che il loro cliente è stato discriminato per il colore della pelle. Con la prova del filmato girato in presa diretta la tutela è reciproca. Il poliziotto razzista deve tenere a bada la lingua e le mani e il fermato ha una garanzia in più. Già, ma le videocamere costano e ci vogliono tanti soldi pure per la gestione dei video. Posto il problema, trovata la soluzione: tascabile e cloud.

 

La LE2 Body Worn Video Camera di VieVu si attacca con la clip al taschino della divisa o, con il supporto a ventosa LE2 Car kit,  sul parabrezza interno dell’auto. Il software VERIPATROL adotta un processo di firma digitale per la memorizzazione e per impedire alterazioni, tagli di scena e accessi non autorizzati. L’ultima frontiera è il VERIPATROL Cloud, per archiviare i filmati sulla nuvola e abbattere le spese. Si paga per lo spazio utilizzato.

 

 

L’Associazione internazionale dei capi di polizia IACP sembra entusiasta della soluzione, come dimostra il corposo rapporto prodotto dal suo board.

Vedremo le Body Worn Video Camera anche sui taschini dei nostri poliziotti, carabinieri, guardie di finanza, agenti di polizia municipale? Al momento in Europa VieVu vendei i suoi prodotti soltanto in Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Svezia.

Si possono comunque fare ordini online.

 

Ecco le specifiche tecniche della videocamera da sceriffo:

  • 4 hr Recording Time
  • 4 hr Battery Life
  • 4 GB Internal Memory
  • Date & Time Stamp (GMT)
  • Digital Signature Security
  • VGA 640×480 Resolution
  • 30 Frames Per Second
  • Field of View: 71 degrees
  • Color Video & Audio
  • Waterproof (IPX5)
  • Dimensions: ~ 3″x2″x.75″
  • Weight: ~ 3.5oz
  • Compatible: Windows XP, Vista, 7
  • Green Design – RoHS & WEEE certified

 

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930