Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Apple ha raddrizzato la Statua della Libertà

Quante risate, quanti lazzi, sulle mappe Apple introdotte con il sistema operativo iOS 6! Che schifo, si stava meglio quando si stava peggio, con le Google Maps, hanno/abbiamo chiosato per giorni e giorni. Tim Cook, che non ha l’appeal di Steve Jobs, si è cosparso il capo di cenere e ha chiesto scusa. Non si potevano millantare per buone quelle immagini di autostrade spiallate manco ci fosse stato il terremoto. Non si potevano tollerare errori macroscopici di geolocalizzazione di città e punti di interesse.

Dopo aver incassato il planetario ludibrio, Apple ha cominciato a correggere il tiro, lavorando in background. In attesa del prossimo, imminente aggiornamento dell’applicazione Mappe, gli ingegneri del software stanno raddrizzando i monumenti.

A cominciare dalla Statua della Libertà. Era ora.

 

Fonte: MacRumors

 

 


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2012
L M M G V S D
« Set   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031