Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Mini iPad per ora è parodia

Quasi certamente il marketing di Apple spazzerà via il sarcasmo con la forza dei numeri, e anche il mini iPad che vedrà la luce stasera sarà un successo commerciale. Natale è alle porte e – crisi o non crisi – la febbre da gadget digitale si prevede altissima. La domanda è: c’è bisogno o no di un tablet Apple con un display da 7,85 pollici, con potenzialità tecniche inferiori a quelle dell’iPad tradizionale? Cioè, niente retina display, la vera differenza tra il tablet a mela e tutti gli altri? La risposta di Apple è che l’azienda deve intercettare anche la fascia di utenza che lo vuole piccolo. In attesa del responso del mercato, in rete impazza la parodia.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=KS_s96CJnf4′]

 

Protagonisti del video rap proposto da MondoMedia sono il fantasma di Steve Jobs (che fino alla fine si è opposto al mini iPad), l’attuale CEO di Apple, Tim Cook, e il boss di Amazon, Jeff Bezos, che ha anticipato tutti con il suo Kindle Fire.

Caustica la battuta finale di Jobs a Cook:

Tim, go fix apple maps.

Cioè, Tim, prima di cimentarti con il mini iPad potevi pensare a correggere le Apple Maps, che fanno ancora acqua da tutte le parti.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
ottobre: 2012
L M M G V S D
« Set   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031