Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Jailbreak, Apple al contrattacco

Deterrenza. Apple reagisce al boom di jailbreak dell’ultima versione di iOS agitando lo spettro dell’instabilità, della vulnerabilità, della perdita di performance della batteria, dei malfunzionamenti e – in ultimo – della perdita di garanzia. Nello stesso giorno in cui il team evad3rs ha messo a disposizione il tool evasi0n per sbloccare i dispositivi, la mela ha aggiornato la pagina delle controindicazioni:

Unauthorized modification of iOS can cause instability, security vulnerabilities, shortened battery life, and other issues

In realtà non c’è nulla di nuovo. Apple ha sempre diffidato gli utenti paventando gli stessi rischi. La versione italiana della pagina di controindicazioni è ferma al 27 settembre 2010 e sembra copia conforme:

Apple sconsiglia vivamente di installare software di modifica di iOS. Inoltre ricordiamo che la modifica non autorizzata di iOS corrisponde a una violazione del contratto di licenza utente finale di iPhone e di conseguenza Apple può negare un intervento di assistenza a un iPhone, iPad o iPod touch su cui è installato un software non autorizzato.

Perché si fa jailbreak? Lo spiega correttamente e senza velleità ribellistiche Christopher Breen, veterano del mondo Apple e commentatore di punta di MacWorld. Finché iOS sarà un sistema bloccato e chiuso, che limita la potenzialità di strumenti potenti e costosi come iPhone e iPad, lo sblocco del dispositivo è quasi un obbligo per gli utenti tecnologicamente più evoluti:

My most fervent hope is that iOS (and media license agreements) will evolve to the point where I find jailbreaking entirely unnecessary. Until that time comes, however, I’m a jailbreaker.

Appunto.

evasion-jailbreak


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
febbraio: 2013
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728