Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Google Autocomplete birichino in Germania e Giappone. E in Italia?

Altre grane per Google, questa volta in Germania. La Corte federale tedesca di Karlsruhe ha condannato il motore di ricerca a rimuovere la funzione di completamento automatico nel caso in cui i risultati proposti ledano la dignità di una persona o di un’organizzazione. La sentenza prevede una compensazione economica per il danno arrecato alla reputazione. I giudici hanno dato ragione a un produttore di cosmetici il cui nome veniva automaticamente affiancato alle parole truffa e Scientology.

La corte federale di Karlsruhe ha imposto così a Google di eliminare le associazioni infondate ogni volta che la persone offesa ne faccia richiesta. Il motore di ricerca ha risposto che questa opportunità esiste già, e che è sufficiente compilare un modulo online.

D’altronde –ha detto il portavoce della multinazionale digitale – i suggerimenti per il cosiddetto autocompletamento non derivano dalle scelte di Google ma sono il risultato di precedenti ricerche fatte da altri utenti. ”Non è dunque comprensibile che Google sia chiamata a pagare per i criteri di ricerca dei suoi utenti”.

Sarà, ma non è la prima volta che la funzione Google Autocomplete finisce in tribunale per problemi legati alla privacy e alla reputazione. L’anno scorso un giudice giapponese aveva ritenuto lesiva della privacy la funzione di completamento automatico.

E in Italia? Come spesso accade, ci sono stati pronunciamenti contraddittori. Nel 2011 il tribunale di Milano, aveva imposto al motore di ricerca di filtrare alcuni suggerimenti proposti dalla funzionalità Suggest, e ritenuti “calunniosi”. Contrordine nel 2012  e nel 2013 da altri giudici, con l’” assoluzione” di Google.

Avete notizia di ulteriori decisioni in merito?


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031