Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Droni, troppe norme uguale niente norme

Piaccia o no, dovremo presto fare i conti con la proliferazione dei droni per usi civili, così com’è avvenuto nel corso del tempo per ogni oggetto tecnologico. È inutile strapparsi le vesti o gridare al Grande Fratello. Meglio attrezzarsi, con (poche ma buone e chiare) regole da far rispettare con fermezza. Oggi CheFuturo! ha pubblicato un eBook in download gratuito dedicato alle parole chiave del 2015. Non potevano mancare i droni, ai quali però, per decollare, servono norme più chiare. Basterebbe un decalogo e invece ci sono decine e decine di pagine di regolamenti e codicilli. 

AR.Drone 2.0 di Parrot in volo sui trulli di Masseria Serralta, Locorotondo, Puglia.

AR.Drone 2.0 di Parrot in volo sui trulli di Masseria Serralta, Locorotondo, Puglia.

La normativa è così ingarbugliata da renderne complessa l’interpretazione. D’altronde, com’è già successo altre volte, i tempi dell’innovazione dell’hardware e del software, sono molto più rapidi rispetto a quelli dell’amministrazione statale, costretta a inseguire l’evoluzione tecnologica.

Restano zone d’ombra, che riguardano soprattutto i droni più piccoli, ai quali è dedicata la sezione V del Regolamento ENAC: “Aeromodelli, mezzi impiegati esclusivamente per scopi ricreazionali e sportivi e che non sono considerati aeromobili ai fini del loro assoggettamento alle previsioni del Codice della Navigazione”. Sono gli oggetti volanti che vediamo nelle vetrine dei centri commerciali e nei negozi online. Ce n’è per tutte le tasche, giocattoloni da ottanta euro e macchine sofisticate con videocamere HD, GPS, giroscopi e sensori di ogni tipo che costano dai 400 euro in su.

Dove e come farli volare?

(L’articolo prosegue qui, su Che Futuro!)


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031