Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ pubblica amministrazione ’

Addio CEC-PAC, mail autarchica non ci mancherai

chiude-la-cec-pac

“Posta Eccentrica e Cabalistica”, si diceva nel 2010, quando il ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta decise di dare il via alla faraonica impresa del servizio di Posta Elettronica Certificata CEC-PAC. Un obbrobrio tecnologico e semantico: “Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino”.

Continua

A Trento la ricetta medica non è più di carta

ricetta-rossa-addio

Un’altra sanità, più efficiente e meno sprecona, è possibile anche in Italia. In provincia di Trento non si usano più le ricette rosse, cioè le prescrizioni farmaceutiche. Niente più carta. Dematerializzate. Più di 400mila dal 3 dicembre fino a pochi giorni fa. Il decreto ministeriale è del 2011 ma soltanto la Provincia autonoma di Trento

Continua

Opere Pubbliche Digitali incompiute: il Giudice di pace

giudice di pace

Uno dice “opere pubbliche incompiute” e pensa agli eterni lavori per la Salerno Reggio-Calabria e alla miriade di carceri, ospedali, strade, autostrade, scuole, eccetera lasciati a metà. Monumenti allo spreco del denaro pubblico. Sono così tante che è incompiuto persino il censimento delle opere incompiute, come denuncia Il Sole 24 Ore. Anche la strada dell’eGovernment

Continua

Io serial killer ringrazio la burocrazia analogica

Jeremy Irons nel film di  Steven Soderbergh "Delitti e Segreti (Kafka)" del 1991

“Fatti di questo genere non possono e non devono accadere”, tuona la ministra della Giustizia, Annamaria Cancellieri, a proposito dell’evasione di  Bartolomeo Gagliano dalla Casa circondariale di Genova-Marassi. È più probabile il contrario, purtroppo. Questi fatti continueranno ad accadere. Il problema non è il singolo episodio ma l’approccio complessivo. Cioè i documenti, i fascicoli, i

Continua

Se l’Italia digitale è in un cul de sac sappiamo di chi è la colpa

stato-cittadini-imprese-nell'era-digitale

“Mostratemi un candidato che non capisce Internet e io vi farò vedere un perdente“, ha detto ieri Gianroberto Casaleggio, sceso nell’arena del Forum Ambrosetti di Cernobbio per parlare di “Strategie competitive”. Demagogico, velleitario? Può darsi. Il punto non è la simpatia/antipatia del guru del Movimento 5 Stelle, bensì la congruità delle sue affermazioni specifiche: Internet

Continua

Non basta togliere il fax per far funzionare meglio la Pubblica Amministrazione

telefax

Non ha tutti i torti il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, quando sostiene che “non basta togliere i fax e la carta” e che “occorre aggiungere soluzioni Ict adeguate e integrate nel Paese“. Ieri, con una lettera aperta al direttore del Corriere della Sera, Mastrapasqua è intervenuto nel dibattito sulla norma “ammazza fax” e sullo stato dell’arte dell’informatizzazione

Continua

Morto il fax non se ne fa un altro

rotoli_telefax

Ci vorrà tempo prima che il fax scompaia davvero dagli uffici della Pubblica Amministrazione. Mercoledì prossimo il voto della Camera sull’emendamento promosso da alcuni parlamentari del PD e della Lega Nord. Se sarà definitamente approvato, la costosa e vetusta macchinetta dovrebbe andare in pensione. Già, ma intanto ci sono aziende che erogano servizi primari al

Continua

A Bari si parcheggia e si paga il biglietto del bus con una app all-in-one

bari_digitale_4

Fare tutto con una sola applicazione. L’eGovernment all’italiana è spesso una marmellata di iniziative slegate l’una dall’altra, che complicano la vita al cittadino anziché semplificarla. BariDigitale è invece una all-in-one. Al momento serve per pagare la sosta delle auto nelle zone autorizzate e comprare il biglietto del bus. In futuro ospiterà altri servizi, dalla telemedicina

Continua

Se il fax rivive e la PEC arriva dai morti

Fax Siemens del 1956

Sembra Don Chisciotte della Mancia il deputato del PD Paolo Coppola, lancia in resta contro il perpetuare del fax negli uffici della Pubblica Amministrazione, come ha raccontato ieri Dario D’Elia su Tom’s Hardware.  Il 15 luglio l’on. Coppola si è arreso ai mulini a vento, ma gli va riconosciuto l’onore delle armi. In fondo è

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
gennaio: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031