Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Germania: al via l’asta per le reti mobili 4G

La Germania sarà il primo paese europeo a dotarsi di reti mobili ad alta capacità/velocità di trasmissione dati, il cosiddetto 4G. Lunedì vanno all’asta le frequenze esse a disposizione dall’Agenzia delle reti (Bundesnetzagentur) l’autorità nazionale per le telecomunicazioni. Il governo pensa di incassare dai cinque agli otto milioni di euro, parecchi meno dei 50 milioni raccolti nel 2000 con l’asta per la terza generazione (UMTS).

Parteciperanno all’asta T-Mobile (gruppo Deutsche Telekom), Vodafone Germania, E-Plus, (gruppo olandese KPN) e O2 (gruppo spagnolo Telefonica). 

Le reti 4G sono la naturale evoluzione della telefonia mobile, sempre più protesa verso il mondo internet. Le frequenze messe a disposizione (790-862 megaherz) sono a banda larga. Il segnale arriva efficacemente anche all’interno degli edifici e nei luoghi non raggiunti da fibra ottica e Adsl.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930