Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Camilleri è caduto nell’iPad

Dal camillerese all’italiano: “Gli occhi fanno pupi pupi quando, per la stanchezza, la vista si annebbia e par di vedere macchie e figure”. Il glossario è una delle tante chicche di questa prima applicazione che Sellerio dedica al maestro siciliano. La Regina di Pomerania  è la versione per dispositivi mobili Apple di uno degli ultimi titoli di Andrea Camilleri. Non è un “banale” eBook, cioè la trasposizione del testo dalla carta ai bit.

E’ molto di più, perché l’autore racconta in video la genesi del racconto Romeo e Giulietta, il primo della raccolta, e poi lo legge, con la sua voce inconfondibile. Ovviamente c’è anche il testo, che appare sul display come se si trattasse di carta vergata. Insomma, un’applicazione originale, insolita, che non si accantona facilmente perché ogni volta che si apre c’è qualcosa di nuovo da vedere, leggere, ascoltare. E poi i lettori incalliti di Camilleri possono anche giocare, a trascinare il titolo giusto sulla giusta copertina, mentre quelli di primo pelo avranno dalla loro il glossario, per allucchire, ammuccare e addunarsi della biddrizza camilleriana.

Il maestro racconta, nella app

L’app costa 0,79 centesimi. Gli altri sette racconti costano 1,59 euro l’uno. Sono già pronti per il download – senza uscire dall’applicazione – I duellanti, Le scarpe nuove, La Regina di Pomerania. In dirittura d’arrivo La lettera anonima, La seduta spiritica, L’uovo sbattuto, Di padre ignoto.

L'indice della app

E chi ha già comprato e letto il libro di carta? Questa è un’esperienza nuova, imperdibile, soprattutto per ascoltare  Camilleri che dichiara candidamente, nel video introduttivo:  ”Faccio questa App senza sapere di che cosa mi sto occupando. Mi hanno detto devi parlare del tuo libro”.

Il link all’Apple Store è questo.


Twitter: @pinobruno

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
aprile: 2012
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30