Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

dicembre, 2011

Tutela delle fonti: la Cassazione fa restituire computer e cellulari ad Antonio Massari

Aprile 2010. La magistratura fa sequestrare computer e telefoni cellulari al giornalista del Fatto Quotidiano Antonio Massari. Il motivo lo racconta lo stesso cronista sul suo blog: “venti giorni prima avevo rivelato in esclusiva, sul Fatto Quotidiano, che a Trani c’era un’inchiesta sulle pressioni che Silvio Berlusconi esercitava sull’Agcom per chiudere Annozero”. 9 dicembre 2011.

Continua

Ne.Me.Sys 2.0 da Caporetto all’Offensiva del Piave

Ne.Me.Sys, lo strumento software messo a disposizione dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per testare la qualità della connessione Adsl, è stato finora snobbato dagli utenti. Una Caporetto [1], come abbiamo ricordato qualche giorno fa. Lo strumento era troppo complicato, difficile da gestire. Adesso l’Authority vuole riscattarsi, andare all’Offensiva del Piave [2] con una nuova versione. Ecco cosa

Continua

Apple e Antitrust il gigante e la formica

Diciamola tutta, 900mila euro di multa non fanno neanche un graffio a un gigante come Apple. D’altronde l’Antitrust non poteva fare di più. Quello è il tetto massimo fissato dalla legge italiana per le violazioni alla legge sul commercio. Lo ammette lo stesso presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Giovanni Pitruzzella: ”Credo che

Continua

Jailbreak iOS 5.0.1 finalmente!

Era l’evento digitale più atteso degli ultimi mesi: il jailbreak untethered[1]  per i dispositivi mobili Apple, iOS 5.0.1. Adesso c’è. E’ ufficiale.  Il Dev-Team ha tagliato il traguardo con Redsn0w, disponibile in download per Windows e Mac. Non funziona ancora con iPhone 4S e iPad 2, ma è questione di ore. Il Dev-Team è ancora al lavoro.

Continua

Carte di credito: Cameron contro la Dogana delle Pecore

Entro la prima metà del 2014 tutti gli stati membri dell’Unione Europea dovranno adattarsi alle regole imposte dalla nuova Consumer Rights Directive, in difesa dei diritti dei consumatori. Uno dei punti chiave riguarda le commissioni richieste per il pagamento con le carte di credito: “i commercianti non potranno più addebitare ai consumatori costi supplementari per

Continua

La Svezia twittata da cittadini normali e sconosciuti

Ah la Svezia e il suo progetto Curators of Sweden! Ecco un paragone per descriverlo in poche parole. Sarebbe come se l’Italia, per raccontarsi all’estero, affidasse a cittadini sconosciuti il compito di twittarla a turno. Un’idea di svedesità, cosmopolita, originale, coraggiosa, che rompe lo stereotipo di paese algido, chiuso e razzista. Quello, per intenderci, raccontato

Continua

La balla spaziale caduta in Namibia

Una palla è caduta dal cielo in una prateria della Namibia, e non è quella che Cipputi ha sacrificato e scagliato nello spazio durante i riti scaramantici contro l’ennesima manovra del governo italiano. Questa è metallica, enorme, pesante tredici chili, con una circonferenza di 3,6 metri pesante sei chili, con una circonferenza di 1,1 metri (vedi

Continua

Adsl più che Ne.Me.Sys sembra Caporetto

A leggere i dati diffusi da SosTariffe, più che alla nemesi[1], Ne.Me.Sys fa pensare piuttosto a Caporetto[2]. Insomma, lo strumento messo a disposizione da Agcom per permettere agli utenti di valutare la qualità della connessione Adsl si sarebbe rivelato abbastanza inconcludente. Scrive SosTariffe che soltanto 6500 utenti avrebbero utilizzato il software gratuito, unico test “legale”

Continua

Illustratore cos’è per te un motore di ricerca?

Caro fumettista/cartoonista/illustratore, cos’è per te un motore di ricerca? Google lo ha chiesto e lo chiede ancora ai protagonisti americani del mondo delle strisce, e ne sta venendo fuori una bella competizione. Hanno già aderito, tra gli altri, Matthew Diffee, Emily Flake, Christoph Niemann, Danny Shanahan e Jim Woodring.

Continua

La Dogana delle Pecore abita a Eni Gas & Power

Fossimo ancora nel 1447, il re Alfonso I d’Aragona avrebbe assunto in blocco tutto lo staff del Customer Care di Eni Gas & Power, per farlo lavorare nella sua Dogana delle Pecore [1], strumento vessatorio per cavare sangue e balzelli dalla transumanza degli armenti. E da pecoroni, evidentemente, Eni Gas & Power tratta i suoi

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
dicembre: 2011
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031