Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

ATTUALITA’

Mozzarella e diossina: attenti alle bufale!

Oggi l’ufficio stampa del CNR, il Consiglio nazionale delle Ricerche, ha diffuso una nota del direttore dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del CNR di Avellino, Antonio Malorni, a proposito di mozzarelle e diossina. Mi sembra doveroso ospitare questo intervento.  “Credo che per un ricercatore sia un dovere contrastare l’allarmismo e il terrorismo scientifico. Come esperto del

Continua

OpenOffice 2.4 con strumenti linguistici in italiano

L’Associazione PLIO annuncia OpenOffice.org 2.4, una nuova release della suite che vede l’integrazione degli strumenti linguistici italiani – il dizionario per la correzione ortografica sviluppato da Davide Prina e quello dei sinonimi sviluppato dagli studenti coordinati da Daniela Volta, socia del PLIO – e del filtro per il formato PDF/A sviluppato da Giuseppe Castagno, anch’egli

Continua

Badante telematica

Compreremo i pannoloni in rete. La popolazione europea invecchia. Tra il 2010 e il 2030 quaranta cittadini su cento dell’Unione avranno più di 65 anni. Il parlamento di Strasburgo corre ai ripari. Qualche giorno fa ha stanziato 150 milioni di euro per un progetto web-terza e quarta età. Saranno sviluppate tecnologie informatiche mirate. Telemedicina, soprattutto,

Continua

Digital Divide

 Il problema italiano “più grave”? Il digital divide, ha detto qualche giorno fa Jacques Attali a Milano, al forum sull’Innovazione Digitale promosso da IDC – Analyze the Future. L’economista-storico-filosofo, consigliere del presidente Sarkozy per le riforme, ha aggiunto che nelle aree rurali italiane la banda larga arriva con il contagocce, due terzi in meno rispetto

Continua

Cittadini analogici

La Pubblica Amministrazione continua a considerare il web come una vetrina e non come una opportunità per fornire servizi ai cittadini. La conferma arriva dal Rapporto 2007 dell’Istat sulle “Tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle amministrazioni locali”, diffuso il 9 marzo scorso.  Ecco le perle più salienti: “…soltanto il 3,2 per cento delle amministrazioni dotate

Continua

Protezione civile e previsioni del tempo via sms

Il cittadino digitale è sempre a caccia di servizi on line offerti dalla Pubblica Amministrazione. E’ merce rara, perché i siti di comuni, regioni, province, asl e ministeri in genere abbondano di cavolate e sono poco più che elenchi telefonici. Ben venga dunque la proposta della Protezione Civile della Provincia di Bari: previsioni del tempo

Continua

Vien voglia di chiedere asilo politico alla Germania

Vien voglia di chiedere asilo politico alla Germania. Lì la cultura del vero ambientalismo permea la vita politica e sociale, da noi i verdi predicano bene e razzolano male e diventano corresponsabili morali dello scempio della munnezza campana. Leggo oggi sul Corriere della Sera: “Dalla prossima estate, l’edificio che ospita il Bundestag, il parlamento tedesco,

Continua

Vista addio, sono tornato a XP

Ci ho provato e riprovato ma alla fine mi sono arreso. Vista non fa per me. Non me ne vogliano gli amici di Microsoft. Sono tornato a XP. E’ stato un rapporto difficile fin dal primo momento. Un giorno mancava un driver, un altro non funzionava quell’applicazione e poi i messaggi di errore, il deludente

Continua

Omaggio al grande Arthur C. Clarke

Ha descritto il mondo digitale prima del suo avvento, ci ha fatto sognare con i suoi racconti e i suoi romanzi, che leggevamo da ragazzi grazie alla collana Urania di Mondadori. Arthur Charles Clarke è uscito di scena con la stessa discrezione che lo ha caratterizzato durante la sua lunga vita di scienziato e scrittore.

Continua

Guardie e ladri su eBay

Questa mattina la rubrica di Radio24- Il Sole 24 ore “Un abuso al giorno toglie il medico d’intorno“, condotta da Roberto Galullo, mi ha intervistato a proposito di truffe e truffatori su eBay. Ho raccontato loro un episodio del 2004, quando sono stato vittima di un delinquente statunitense, che poi ho fatto perseguire dalle autorità di

Continua

Prigioniero di Sky

Vi racconto la mia kafkiana recente avventura con Sky. Sono abbonato da sempre. Non si può scegliere. Sono monopolisti. Se vuoi vedere qualche film decente, History Channel, National Geographic Channel o il Gambero Rosso, devi fare i conti con loro. Fino al 2005 ricevevo Sky via satellite, poi sono passato al cavo Fastweb. Ovviamente ho sempre pagato

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2019
L M M G V S D
« Ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031