Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ banda larga ’

In Italia serve fibra non DSL

“Ormai l’infrastruttura esistente, basata principalmente su DSL, inizia ad essere inadeguata alle nuove esigenze. In mancanza di interventi decisi, anche da parte del governo, c’è il rischio di ampliare il digital divide, anziche’ ridurlo”. Parola di Stefano Lorenzi, amministratore delegato di Alcatel-Lucent, che oggi a Parigi ha partecipato all’Innovation Day organizzato dal suo gruppo.

Continua

La morte di Socrate. E i cocci sono nostri

Il destino nel nome? Aver chiamato il progetto che negli anni novanta avrebbe dovuto cablare l’Italia come il filosofo greco condannato a morire ingerendo la cicuta, avrebbe dovuto mettere tutti in guardia. Il Piano Socrate ci è costato (e ci costa ancora) tredicimila miliardi di vecchie lire, stando ai documenti ufficiali. Impegno infrastrutturale faraonico. Città

Continua

Reti sempre più veloci

Il Politecnico di Valencia ha battuto il record mondiale di trasmissione dati in modalità multimode. I ricercatori spagnoli dell’Istituto per le telecomunicazioni e la tecnologia multimediale (iTeam) hanno raggiunto un Terabit al secondo per chilometro di fibra ottica.

Continua

La tv è morta. Viva la tv, dice la BBC

La Tv convenzionale è morta. Viva la Tv, dice la BBC che annuncia: “tra qualche mese BBC1, l’ammiraglia della rete pubblica britannica, trasmetterà in chiaro in Internet streaming. Per la prima volta dopo quarantaquattro anni, i telespettatori potranno scegliere se vedere i programmi sul televisore o sul monitor.

Continua

¡Viva Chacon!

Basta con l’intensa frequentazione dei siti Internet sportivi durante l’orario di lavoro. E’ uno dei primi provvedimenti della neo-ministra spagnola della Difesa, Carmen Chacon. Non per censura, ma perchè la visione dei programmi sportivi sul web intasa la banda a disposizione e crea disservizi.    

Continua

Fuga dalla tv

Paradossi del web. In Gran Bretagna il successo dei programmi on line della BBC sta mettendo in ginocchio la rete. L’eccesso di accessi – mi si passi il gioco di parole – e il conseguente rallentamento del traffico hanno fatto scendere sul piede di guerra la potente associazione dei provider. A questo punto, dicono i

Continua

Trentino: se non c’è Adsl proviamo con Wi-Fi

C’è Italia e Italia, ovviamente, per quel che riguarda la diffusione della larga banda. In Trentino entro la fine di giugno quasi tutto il territorio sarà coperto da reti Wi-Fi e dunque si potrà ovviare alla mancanza di connessioni Adsl. E’ prevista l’installazione di 750 stazioni radio, i cui lavori di allestimento sono partiti il

Continua

Stretta è la banda, larga è la via, l’Unione Europea ci butta via

La Danimarca, la Finlandia, i Paesi Bassi e la Svezia sono i leader mondiali per diffusione della banda larga, con punte di penetrazione del trenta per cento alla fine del 2007: è quanto si legge nella tredicesima relazione della Commissione europea sui mercati europei delle comunicazioni elettroniche. In questi paesi, e nel Regno Unito, in

Continua

Digital Divide

 Il problema italiano “più grave”? Il digital divide, ha detto qualche giorno fa Jacques Attali a Milano, al forum sull’Innovazione Digitale promosso da IDC – Analyze the Future. L’economista-storico-filosofo, consigliere del presidente Sarkozy per le riforme, ha aggiunto che nelle aree rurali italiane la banda larga arriva con il contagocce, due terzi in meno rispetto

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930