Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ pubblica amministrazione ’

Via la carta dalla Pubblica Amministrazione, dice il premier

Sono almeno dieci anni che lo sento ripetere: via la carta dalla Pubblica Amministrazione. Alla lunga schiera di governanti, di destra e sinistra, che hanno annunciato la “rivoluzione digitale”, si aggiunge il l’attuale primo ministro. Silvio Berlusconi dice oggi, in un’intervista al Giornale, che “entro il 2012 prevediamo l’abolizione totale della carta nella pubblica amministrazione.

Continua

E-government e consenso alla donazione degli organi

Che c’entra l’informatica con i trapianti di organo?  C’entra, perché un problema drammatico come quello della scarsità di donazioni potrebbe essere affrontato anche con l’uso intelligente delle reti digitali. Invece, persino su questo tema delicato, l’e-government è latitante. Mi spiego:

Continua

Chiama il sindaco con il sitofono

Chiama il comune di Poggibonsi con il sitofono. Strumento di e-government, per rendere più facile il rapporto tra cittadini e amministrazione pubblica. Il sitofono funziona tramite internet. Si può comunicare con microfono e webcam oppure lasciare il proprio numero di telefono/cellulare e farsi richiamare.

Continua

Lombardi digitali

Accedere online ai propri dati sanitari, prenotare via web visite specialistiche ed esami, nel pieno rispetto delle norme sulla privacy. Si può fare in Lombardia. Altrove – che io sappia – non ancora. I cittadini lombardi hanno un rettangolino di plastica che si chiama carta regionale dei servizi (CRS-SISS) che permette di fare tutto questo

Continua

La morte di Socrate. E i cocci sono nostri

Il destino nel nome? Aver chiamato il progetto che negli anni novanta avrebbe dovuto cablare l’Italia come il filosofo greco condannato a morire ingerendo la cicuta, avrebbe dovuto mettere tutti in guardia. Il Piano Socrate ci è costato (e ci costa ancora) tredicimila miliardi di vecchie lire, stando ai documenti ufficiali. Impegno infrastrutturale faraonico. Città

Continua

Il giallo di Poste Italiane

Ci ho l’avviso di giacenza. Ero al lavoro. E’ arrivato il postino per una raccomandata (vengono sempre al mattino, quando tutti sono fuori per lavoro). Ha lasciato in buca la cartolina gialla.

Continua

Due euro di pensione

La signora Franca Brusa ha insegnato per quarant’anni. E’ in pensione da nove anni. Oggi al TG1 delle 13.30, Carlotta Angeloni ha raccontato che la professoressa questo mese ha incassato due euro di pensione. La notizia era stata pubblicata ieri da Valentina Monarco sulla Repubblica-Edizione di Roma.

Continua

Dov’è la dematerializzazione della Pubblica Amministrazione?

Bisogna sbatterci contro, per rendersi conto che la dematerializzazione della Pubblica Amministrazione è soltanto chiacchiera da convegno. Parola magica che ministri e burocrati usano per farsi belli e mostrarsi al passo dei tempi. La realtà è agghiacciante. L’Italia è sempre (ancora) una Repubblica fondata su carte, moduli, timbri, firme, carta copiativa, code agli sportelli. 

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930