Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Stai Visualizzando

Post taggati con ‘ Svizzera ’

Il Web è nato in Francia e non in Svizzera?

Il World Wide Web ha abbattuto (quasi) tutte le frontiere del mondo ma non quelle dello sciovinismo francese. Il primo sito web al mondo sarebbe stato concepito nel 1989 sì nel CERN, sì dal britannico Tim Berners-Lee, ma in suolo francese e non svizzero. La boutade è del magazine digitale Rue89, che scrive: “…Il web

Continua

Swiss Air: persino gli svizzeri non sono più quelli di una volta

Uno dice Svizzera e pensa alla puntualità e all’efficienza. Gli orologi svizzeri, i coltellini svizzeri tuttofare, le banche svizzere, i treni svizzeri, gli aerei svizzeri, Guglielmo Tell che centra al primo colpo, con la freccia della sua balestra, la mela sulla testa del figlioletto Gualtierino. Purtroppo, persino gli svizzeri non sono più quelli di una

Continua

Trafistar SR590 il castigamatti degli automobilisti indisciplinati

L’autovelox? Può  andare in pensione. In Svizzera c’è Trafistar SR590, vero e proprio incubo per gli automobilisti che passano con il rosso o calcano troppo il piede sull’acceleratore.  Ne parla il quotidiano di Ginevra Le Matin, per ricordare ai lettori che il castigamatti entrerà in funzione alla fine del mese. Trafistar SR590 è un gioiello

Continua

Per prendere il treno con iPhone e Windows Mobile si deve andare in Svizzera

Trenitalia ha fatto le sue scelte tecnologiche. Opinabili. Il servizio ProntoTreno (serve per consultare l’orario, acquistare biglietti elettronici, cambiare le prenotazioni, controllare la puntualità, salvare le preferenze personali) funziona solo su telefoni cellulari  Symbian e BlackBerry. Chi ha Windows Mobile o iPhone si arrangi o – meglio – faccia un salto in Svizzera.

Continua

La Svizzera abbassa il costo dei francobolli e introduce la posta digitale che ti segue ovunque

Dal primo luglio La Posta svizzera abbassa le tariffe. Le lettere costeranno circa il venti per cento in e saranno più economiche anche le raccomandate. I cittadini svizzeri risparmieranno complessivamente 200 milioni di franchi (130 milioni di euro). Altro che extracomunitari! Ho letto la notizia sul sito ufficiale del servizo postale elvetico. In verità ne

Continua

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
giugno: 2020
L M M G V S D
« Ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930