Il Blog sta subendo alcuni interventi di manutenzione e aggiornamento, pertanto nei prossimi giorni si potrebbero riscontrare rallentamenti o malfunzionamenti.Ci scusiamo per il disagio.

Pennetta USB da 64 GB: era taroccata!!!

Ricordate il mio racconto sulla pennetta USB acquistata in un mercatino di Shanghai? L’amico al quale l’ho portata, Giampaolo Chiarella, che si occupa di informatica per professione (ed è pure molto bravo), mi ha fatto una doccia fredda. E’ un tarocco. Fatto bene ma pur sempre un tarocco. Ecco cosa mi ha scritto:

la pen drive (che molto generosamente mi hai regalato) è taroccata. Viene chiamata FAKE Usb Pen Drive da 64GB e questi sono solo alcuni dei link che fanno aprire gli occhi.

http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID=600001740

Come si può vedere cercando sul web, questo sembra essere un problema noto sin dal 2006

http://www.everythingusb.com/forums/showthread.php?s=8636fde57677beb5a9dbf3c86d07322a&threadid=5442&perpage=30&pagenumber=12

In sostanza i cinesi usano alcune utility per modificare il firmware della chiavetta, per far si che il computer rilevi una capienza che in realtà non c’è.  Il trucco si svela soltanto quando l’utente comincia a scriverci sopra e supera la capacità (reale) della chiavetta. Questa, non essendo in
grado di vedere correttamente lo spazio rimanente, comincia a sovrascrivere i file, rendendo praticamente inutilizzabile tutto il contenuto della chiavetta stessa. Il turista effettivamente non può accorgersene, perchè, per farlo, dovrebbe iniziare a scrivere e verificare la scrittura della chiavetta
per il totale della capacità, e avrebbe bisogno di almeno un paio di ore per farlo…

Bah! Ora sono alla ricerca di una utility (e ve ne sono tante sul Web) che sia in grado di riportare la chiavetta alla sua capacità reale.

Fin qui il puntuale racconto di Giampaolo. Mi hanno fregato (e per fregare un barese navigato ce ne vuole!). Con garbo, eleganza e professionalità, mi hanno comunque fregato. Mi consola pensare che la capacità effettiva della chiavetta dovrebbe essere di 16 GB e che, al prezzo che ho strappato, da noi si compra al massimo una 4 GB….per fortuna non ho preso quella da 128 GB!!!


Twitter: @pinobruno

Pubblicato da Pino Bruno

  • Antonio

    bravi, bravi… per risparmiare comprate da quei pezzenti di cinesi et similia! Poi non lagnatevi,però! Chi più spende meno spende ed è vero!

    • Antonio, ero in Cina. Da chi dovevo comprare?

  • Post interessante, ci sabbe molto altro da dire sulla cartomanzia ed i tarocchi ….

  • Luciano

    Anchio ho aquistato una penna da 64Gb in fiera a Sanremo, ad Ottobre, e il venditore per far vedere la reale capacità aveva messo a disposizione un portatile Arrivato a casa ho inserito alcuni filmini fatti con la mia videocamera quando sono andato per riguardarli il contenuto era illeggibile, tra l'altro non riesco neppure a formattarla per poterla adoperare per quello che in effetti può contenere.
    Qualcuno mi può dire come formattarla e con che programma grazie anticipo e Buon Anno

  • Giovanni

    Anchio ho aquistato una penna da 64Gb in fiera a Verona e

    chi la vendeva aveva messo a disposizione un portatile per le prove che ho eseguito. Arrivato a casa ho cominciato a trasferire un po di foto per circa 40Gb tutto bene finchè la chiavetta era inserita tolta e rimessa e il contenuto era illegibile!! Capacità massima circa 64Mb!!!!!Perciò attenzione molta attenzione!Ciao

  • …già, è quello che mi brucia di più…

  • "Mi consola pensare che la capacità effettiva della chiavetta dovrebbe essere di 16 GB".

    Fregare un barese sì, ma fino a un certo punto!
    🙂

Pino Bruno

Scrivo per passione e per dovere, sono direttore di Tom's Hardware Italy, ho fatto il giornalista all'Ansa e alla Rai e scrivo di digital life per Mondadori Informatica e Sperling&Kupfer

Alcune delle mie Pubblicazioni
Stay in Touch

Sono presente anche sui seguenti social networks :

Calendario
luglio: 2008
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031